utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sabato 27 ad Osimo si è svolta l'iniziativa “Save The Frogs Day”

1' di lettura
1015

Si sono svolti sabato 27 ad Osimo e domenica 28 a Jesi i primi due eventi marchigiani dell’iniziativa divulgativa ribattezzata “Save The Frogs Day” (https://savethefrogs.com/d/day/index.html), organizzata a livello internazionale per far avvicinare grandi e piccini al mondo degli Anfibi, animali oggi sempre più minacciati da inquinamento, distruzione dell’habitat e cambiamento climatico.

In Italia le iniziative divulgative del Save The Frogs Day sono curate da biologi e naturalisti della Societas Herpetologica Italia (SHI), associazione scientifica che promuove lo studio e la tutela di Anfibi e Rettili italiani: i partecipati eventi di Osimo, presso il CEA “La Confluenza”, e di Jesi, presso la Riserva naturale regionale di Ripa Bianca, sono stati anche il battesimo ufficiale della neonata sezione interregionale Umbria-Marche della SHI, coordinata dal dr. Luca Coppari, fresco di master in erpetologia a Bruxelles.

Obiettivo di questi incontri, dunque, è quello di far conoscere in modo simpatico e coinvolgente il prezioso ed insostituibile ruolo ecologico svolto da rane, tritoni, rospi e salamandre: ottimi indicatori dello stato di salute dei nostri ecosistemi, utili predatori di insetti “molesti” (come le zanzare), timidi e silenziosi “vicini di casa” che possiamo aiutare, ad esempio, realizzando piccole pozze ed evitando l’uso di pesticidi.

Prossimo (e ultimo) appuntamento marchigiano con il Save The Frogs Day martedì 30 aprile con inizio alle 17 presso il centro visite del Parco naturale del Conero, a Sirolo. Chiunque volesse avere maggiori informazioni su questa ed altre iniziative realizzate dalla sezione interregionale della SHI (incontri divulgativi, monitoraggi faunistici, corsi dedicati all’identificazione di animali) può contattare gli erpetologi inviando una mail a shisezioneumbriamarche@gmail.com o chiamando il numero 333.3202038.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2019 alle 12:49 sul giornale del 30 aprile 2019 - 1015 letture