utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Mariani - Difendi Osimo: "impianto fotovoltaico al cimitero? vi prego svitate la lampadina al nostro Archimede Pitagorico"

1' di lettura
3134

Il servizio delle luci votive nel 2018 è costato al Comune di Osimo appena 52.000 euro. La tariffa (aumentata) dall’amministrazione Pugnaloni ha prodotto un incasso di 230.000 euro. (Vedi tabella allegata tratta dalla Relazione al Rendiconto 2018 che approveremo a breve).

In soldoni il Comune di Osimo ha avuto un utile del 443%. Insomma il servizio luci votive per il Comune è un affare! Con questi dati tagliare le tariffe è un gioco da ragazzi: non ci vogliono geni della matematica. Abbattere i costi? Non serve un impianto fotovoltaico. La soluzione è molto più semplice: basta mettere lampade al led.

Leggo la proposta del Sindaco:“Un tetto fotovoltaico per ogni colombario”. Un progetto tanto ambizioso quanto geniale, incredibilmente all’avanguardia, ma che supererà di molto il costo degli attuali 52.000 euro.

Tutti sanno che se vuoi sfruttare di notte l’energia solare prodotta di giorno, devi dotare l’impianto di sistemi altamente tecnologici che costano troppo in rapporto al costo di acquisto di energia!

Senza pensare alle opere strutturali e murarie per adattare tutte le tombe! A meno che non si ha in mente di aumentare ancora il corrispettivo a carico degli osimani! Mi auguro che gli elettori sappiano valutare e scegliere persone AFFIDABILI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2019 alle 17:31 sul giornale del 23 aprile 2019 - 3134 letture