utenti online

Castelfidardo: “storie di umanità contro i luoghi comuni”

1' di lettura 28/03/2019 - Lo scrittore, giornalista e regista italiano Gabriele Del Grande la sera del 4 aprile sarà a Castelfidardo all’Auditorium S. Francesco per un incontro pubblico con la cittadinanza. Ad organizzare l’evento un comitato liberamente costituitosi, dove sono presenti i gruppi consiliari di minoranza e diverse associazioni a vario titolo impegnate nel campo sociale.

L’idea della serata organizzata nasce dalla volontà comune di approfondire i temi dell’accoglienza e dell’integrazione che troppo spesso, nel pubblico dibattito, sono lasciati all’istintività legata ad eventi di cronaca. Lo scopo è, quindi, quello di fornire il primo strumento per un’analisi più seria: la corretta informazione.

La presenza della dott.ssa Alessandra Cantori, coordinatore dell’Ambito Territoriale Sociale, servirà a disegnare un quadro del fenomeno migratorio nella nostra zona. Mentre l’ospite principale della serata Gabriele Del Grande con il suo ultimo libro DAWLA entrerà nel vivo della questione siriana e del fenomeno dell’ISIS, con tutte le sue ricadute nel mondo occidentale.

A guidare il dibattito sarà la giornalista fidardense Linda Cittadini. Approfittando della presenza di Del Grande in città, anche gli alunni degli I.C. Mazzini e Soprani (giovedì 4 aprile alle ore 18) e degli I.T. Meucci di C. Fidardo e Nebbia di Loreto (venerdì 5 aprile alle ore 8:30) incontreranno l’autore come approdo finale di un percorso didattico e formativo effettuato sulle sue opere.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2019 alle 08:56 sul giornale del 28 marzo 2019 - 500 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, racconto, giornalista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a5Qq