utenti online

Accadde oggi: il 21 dicembre 1900

1' di lettura 21/12/2018 - Il 21 dicembre 1900, esattamente 118 anni fa, il biologo austriaco Landsteiner scopre i gruppi sanguigni. Subire una trasfusione nei secoli passati, voleva dire, nel 90% dei casi, andare incontro a morte certa.

Nessun medico sapeva darsi una spiegazione del perché questo sistema non funzionasse, tranne in rarissime eccezioni. Landsteiner, scoprì che a distinguere i tipi di sangue era la capacità di agglomerare i globuli rossi; di qui la classificazione in quattro gruppi sanguigni umani: A, B, AB e 0.

La straordinaria scoperta gli valse, nel 1930, il premio Nobel per la medicina e la fisiologia. Più tardi, in collaborazione con il medico americano Alexander Wiener, individuò nel sangue un antigene, di carattere ereditario, chiamato fattore Rh o "fattore Rhesus". Il gruppo sanguigno che lo conteneva venne denominato "Rh positivo", in caso di assenza "Rh negativo".






Questo è un articolo pubblicato il 21-12-2018 alle 07:12 sul giornale del 21 dicembre 2018 - 189 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, medico, scoperta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a2IF

Leggi gli altri articoli della rubrica Accadde Oggi





logoEV
logoEV