utenti online

Calcio(Prima cat. B): San Biagio e Cupramontana impattano nello scontro salvezza. 1-1 maturato nella ripresa: vantaggio ospite su calcio di rigore poi il pareggio locale

1' di lettura 15/12/2018 - Termina con un pareggio lo scontro salvezza del Comunale. Primo tempo con gli ospiti che si sono fatti preferire con due traversoni velenosi ma finiti sul fondo. Per il San Biagio una occasione con un rasoterra di Socci su assist di Marziani parato dal portiere.

Nella ripresa la gara si accende, anche grazie all’arbitro che al 59’ concede il rigore al Cupramontana nonostante l’azione fosse viziata da un fallo laterale non visto. Al punto che il guardalinee di casa gli si avvicina e gli molla la bandierina lasciando il campo volontariamente.

Dopo le proteste dal dischetto Manganelli fa 0-1. Il San Biagio si scuote e trova il pareggio al 70’ con un tap-in sotto porta di Mazzocchini dopo un assist di testa al bacio di Marziani. Qui i galletti ci credono e spingono alla ricerca della vittoria e sfiorano il vantaggio prima con Marziani che al volo calcia alto da 15 metri poi con Mihaylov appena entrato che dal limite sfiora il palo. Nel finale prima Belloni reclama invano un rigore per i locali e poi lo stesso fanno gli ospiti al 93’.

SAN BIAGIO: Carbonari, Belloni, Cingolani, Brandoni, Durazzi, Mazzocchini, Mandolini, Socci, Piccini, Mobili, Marziani. All. Marincioni

CUPRAMONTANA: Carotti, Pigliapoco, Altini, Fabrizi, Verdenelli, Bucarelli, Manganelli, Morici, Ortolani, Orlandini, Santoni. All. Capogrossi.

ARBITRO: Pascoli di Macerata

RETI: 59’ rig. Manganelli, 71’ Mazzocchini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2018 alle 18:05 sul giornale del 17 dicembre 2018 - 383 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, campionato, squadra, partita, Asd San Biagio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a2vu





logoEV
logoEV