utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Mariani(Capogruppo Gruppo Misto): "poltronificio Pugnaloni e C, nuova campagna acquisti".

1' di lettura
1540

Se per fare l’educatrice di infanzia ad Osimo occorre la laurea e vieni pagata 5 euro l’ora, per fare il direttore generale è sufficiente essere “simpatico” al politico di turno per guadagnare uno stipendio da capogiro!

Già, perché, per l’amministrazione Pugnaloni, le capacità non vengono riconosciute, i meriti non contano nulla ed un titolo di studio non serve, anzi: meglio non averlo! Ieri sera in consiglio comunale l’amministrazione PD ha creato una nuova poltrona: il direttore generale presso la Osimo Servizi spa, il cui unico criterio di scelta stabilito dal PD è: ... l’insindacabile giudizio del Consiglio di Amministrazione nominato dal Sindaco.

Nessun requisito minimo ma una generica esperienza professionale, nessun tetto per lo stipendio, nessun limite temporale per l’incarico. La mia proposta, vale a dire la scelta attraverso una selezione pubblica, è stata bocciata all’unanimità da Pugnaloni e PD Alla faccia della Meritocrazia e della Trasparenza.

Evviva alle politiche clientelari! Una poltrona che si aggiunge alle tante sfornate dal poltronificio Pugnaloni e C, in questi quattro anni. Una nuova poltrona da assegnare a qualche “trombato” della politica o ad un ex di partito o ad un nuovo acquisto di partito (magari per guadagnarsi quei due voti in più necessari per la vittoria!). Alla nuova poltrona seguiranno maggiori costi a carico degli osimani e servizi sempre più scadenti.

E IO PAGO!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2018 alle 16:25 sul giornale del 30 novembre 2018 - 1540 letture