utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: Lions club, venerdì due eventi tra ambiente e cultura

1' di lettura
544

Doppio evento in programma venerdì 30 a cura del Lions Club Castelfidardo-Riviera del Conero. Nello spirito di servizio che caratterizza l’associazione vocata ad attività concrete a sostegno delle istanze sociali del territorio, è previsto un intervento inerente la sfera ambientale ed uno di genere culturale.

In mattinata, alle 10:00, verrà effettuata la piantumazione di quattro aceri campestri e sette corbezzoli nell’area verde circostante la nuova residenza “Mordini” in zona Acquaviva. Come spiega il presidente Lions Donato D’Angelo, si tratta di un progetto preliminarmente concordato con il Comune e la Cooss Marche che gestisce la struttura, “per esprimere vicinanza e fratellanza fra generazioni agli ospiti del Mordini” e per suggellare l`importanza della tutela e salvaguardia dell`ambiente, splendida cornice delle fasi evolutive della vita”.

Alla cerimonia sarà presente infatti una delegazione di studenti delle scuole primarie. Nel pomeriggio, alle 18:30, presso il Salone degli Stemmi del Palazzo Comunale, “Aria di concerto”, organizzato dai Lions club gemellati di Castelfidardo – Riviera del Conero ed Isernia, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Gervasio Marcosignori”, gli Istituti Scolastici “Soprani”,“Mazzini” e Sant`Anna ed il patrocinio del Comune di Castelfidardo.

La musica unisce storie e tradizioni: quella fisarmonicistica rappresentata dagli “Accordion in time”, il cui format sta diffondendo in tournè per l’Italia la nostra eccellenza e quella della zampogna tipica del Molise con la etnoband “Tratturo”.

Un binomio a prima vista insolito, ma che si dimostrerà compatibile ascoltando l’esecuzione di brani di ambo i repertori. La scaletta prevede l`esibizione de il "Tratturo" poi quella di Giuliano Cameli, Antonino De Luca, Gloria Nobili e Valentino Lorenzetti intervallati dagli alunni dei tre istituti scolastici. Ingresso libero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2018 alle 12:27 sul giornale del 29 novembre 2018 - 544 letture