Atletica: 6^ Cross della Valmusone ad Osimo

2' di lettura 20/11/2018 - La strada per Tilburg (Olanda), sede dei prossimi Campionati Europei di Corsa Campestre passa ad Osimo, con la 6^ edizione del Trofeo Valmusone. Anche quest’anno sarà l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, ad organizzare la seconda e l’ultima decisiva prova di selezione per la composizione della squadra Nazionale che il prossimo 9 Dicembre prossimo parteciperà in terra di Olanda alla rassegna crossistica Continentale.

Questo evento sportivo che si disputerà Domenica prossima 25 Novembre farà confluire ad Osimo i migliori specialisti del cross italiano dove avranno i l’ultima chance per giocarsi una maglia azzurra .

La corsa campestre, con il suo fascino e di antiche tradizioni, troverà il suo ideale palcoscenico all’interno dell’impianto sportivo del Campo Scuola di Atletica della Vescovara, ormai da tempo diventato un punto fermo dell’attività crossistica Nazionale .

La macchina organizzativa dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini e con tutto il suo entourage di collaboratori in questi ultimi giorni ha messo a punto una location degna di accogliere uno spettacolo sportivo di elevato spessore tecnico che verrà ripreso e trasmesso su vari canali televisivi .

Sabato scorso in conferenza stampa presso il Palazzo Comunale è stato presentato l’evento dal Presidente dell’Atletica Amatori Osimo, Alessandro Bracaccini, alle autorità convenute Sindaco della città di Osimo Simone Pugnaloni, Assessore allo Sport Alex Andreoli, Presidente Regionale Fidal Giuseppe Scorzoso, Presidente Regionale del Coni Fabio Luna ed Enrico Picchio Fiduciario Coni – vice Presidente Panathol di Osimo e ai vari rappresentanti dei Comuni della Valmusone .

In tale occasione il Sindaco Pugnaloni si è così espresso: “La città di Osimo è particolarmente orgogliosa di ospitare un evento sportivo di simili dimensioni. Atleti da tutta Italia si sfideranno nel circuito campestre disegnato presso l’impianto di atletica di Via Vescovara, un gioiello che tutti ci invidiano e che entro la prossima primavera sarà oggetto di importanti lavori di manutenzione straordinaria.

Tutto ciò grazie ad un lavoro di squadra fra Comune di Osimo, Coni e Fidal l’impianto avrà l’omologazione per altri 14 anni, per far sì che continui ad ospitare competizioni di carattere Nazionale ed Internazionale, e sia punto di riferimento per tutte le società sportive della Valmusone.

Sono certo che la gara di domenica sia uno spettacolo da non perdere. Come nelle precedenti edizioni tantissimi saranno gli appassionati del settore che giungeranno qui ad Osimo a dimostrazione che lo Sport e turismo risulta ancora una volta un binomio vincente.

Lodevole l’iniziativa di coinvolgere oltre alla Lega del Filo d’Oro quale sponsor etico della manifestazione i diversi Comuni limitrofi e le società sportive. Uniti si vince






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2018 alle 10:35 sul giornale del 21 novembre 2018 - 761 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, corsa, atlete, gara, atletica bracaccini osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1zz





logoEV