Calcio((Promozione A): Villa Musone, un punto che smuove la classifica. I villans impattano per 1-1 in casa del Mondolfo con il pareggio dei locali giunto allo scadere

2' di lettura 04/11/2018 - Il Villa Musone si ferma ad un soffio della prima vittoria stagionale. I villans impattano per 1-1 in casa del Mondolfo ed ottengono i primi punti della nuova stagione: un pareggio che permette di smuovere la classifica dei gialloblu anche se c'è il rammarico per aver visto sfilare all'ultimo i tre punti, molto importanti per risalire la china.

Comunque la squadra ha dimostrato di essere viva ed in ripresa, al cospetto di una compagine ambiziosa ma che ha avuto fin qui un cammino altalenante. Pronti via ed il Villa Musone passa in vantaggio: Tonuzi trova una conclusione potente che batte Spallacci dopo pochi minuti.

La gara si mette in discesa per i villans che nel primo tempo avrebbero più di un'occasione per raddoppiare. Tonuzi sbatte contro l'estremo difensore locale in una bella azione di contropiede, mentre Reucci è sfortunato e colpisce la traversa, con Fiengo che non riesce da due passi a ribattere a rete.

Nel secondo tempo i ragazzi di mister Cristiano Caccia si difendono con ordine concedendo poco ai padroni di casa, tuttavia la beffa è dietro l'angolo: all'89' angolo per i granata, Mandolini stacca più in alto di tutti e gonfia la rete per il pareggio del Mondolfo. Rimane la buona prova del Villa Musone che purtroppo raccoglie meno di quello che meritava.

"Il fatto positivo è che con il pareggio abbiamo smosso la nostra classifica - commenta Vincenzo Mai ds del Villa Musone - però rimane il rammarico perchè la vittoria è sfumata all'ultimo, con il gol del Mondolfo arrivato nelle ultime battute. Comunque ho visto i ragazzi sereni e sicuramente si è vista la mano di mister Cristiano Caccia.

L'unica nota stonata è l'infortunio di Geremy Leone, anche se è stato sostituito egregiamente da chi ha preso il suo posto in campo. La squadra deve acquisire convinzione dei propri mezzi e sicuramente c'è ancora da lavorare, oltre a recuperare alcuni giocatori importanti: Reucci non è ancora al top della condizione e Lorenzo Camilletti sta tornando in forma.

Comunque siamo convinti che la squadra verrà fuori da questa situazione perchè i valori tecnici ci sono e lo dimostreremo sul campo. Prendiamo il punto e faccio i complimenti ai ragazzi per aver conquistato questo pareggio su un campo difficile come questo di Mondolfo".

MONDOLFO - VILLA MUSONE 1-1 (0-1 pt)

MONDOLFO: Spallacci (28’ Petrini), Vampa (57’ Brocca), Travaglini, Polverari, Malvoni (86’ Mandolini), Savelli, Zandri, Hervat (57’ De Angelis), Messina, Bracci (67’ Mossotti), Rovinelli. All. Trillini.

VILLA MUSONE: Menghi, Prosperi, Camilletti Marco, Pucci, Leone (23’ Fiengo), Gentile, Marchetti, Reucci (83’ Camilletti Lorenzo), Tonuzi (63’ Fabiani), Bonifazi (80’ Camilletti Matteo), Mascambruni. All. Caccia.

Arbitro: Ubaldi (Fermo)

Reti: 1’ Tonuzi, 89’ Mandolini.

Note: Ammoniti Fiengo, Polverari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2018 alle 09:13 sul giornale del 05 novembre 2018 - 259 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, squadra, partita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZ3M





logoEV