Liste Civiche:" Centro riuso e Cooperativa Eraora"

2' di lettura 02/11/2018 - Da quanto ci è dato sapere è stato dato in quattro e quattr'otto il benservito alla cooperativa Eraora dopo che ha lavorato per il Comune di Osimo e l'Astea s.p.a. (centro riuso/igiene urbana) . Si tratta di una decisione politica, come ha detto Pugnaloni, con lo scopo di far entrare persone all'Astea s.p.a. (per loro non discutiamo) piuttosto che proseguire il rapporto di lavoro con la cooperativa (dietro la quale ci sono uomini e donne che si guadagnano da vivere con tanti lavori umili).

L'obiettivo di Pugnaloni e della sinistra è avere più voti possibile facendo entrare più persone possibile, scartando ciò che è sociale, come la cooperativa. Un indirizzo politico amministrativo che di sinistra, uguaglianza, diritto al lavoro, non ha nulla, e che ricorda invece invece da vicino i metodi dei dorotei della D.C. della prima Repubblica (Gava e Bisaglia, in particolare), ove tanti posti equivalevano a tanti voti.

Di assunti le nostre società partecipate ci risultano ora debordare. La scenata che la Glorio ha fatto di fronte a tante persone per far chiudere subito il Centro riuso pur di togliere la gestione alla cooperativa è invece uno splendido esempio di come si confonda servizio pubblico con interessi partitici di parte: l'assessore tanto amante dell'ambiente non esita a far chiudere il suo vantato gioiello di servizio per non darla vinta a chi improvvisamente è diventato nemico, fregandosene dell'utilità pubblica del servizio stesso.

Non nuovi gli attuali amministratori a comportarsi in siffatto modo: per tutti la storia dei bagni pubblici e dell'incolpevole T.T.. Il tutto, con le dovute eccezioni, come nel caso sarà per colui che ha deciso le sorti delle elezioni: a lui tappetti rossi per il lavoro, gli altri della cooperativa tutti a casa. Così pare, ci hanno riferito le fonti interne alla sinistra non contente di come è gestita la questione e così le riferiamo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2018 alle 15:22 sul giornale del 03 novembre 2018 - 1109 letture

In questo articolo si parla di opposizione, politica, centro, riuso, cooperativa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZ1C





logoEV
logoEV