Loreto: Il concerto “Non ti ricordi…” per la commemorazione della prima guerra mondiale. Venerdì 2 novembre nella Sala delle Cannoniere del Bastione Sangallo

1' di lettura 01/11/2018 - Reduce dalla rassegna concertistica vocale “Voi ch’ascoltate in rime sparse il suono”, il coro Vox Phoenicis diretto da Carlo Paniccià sarà protagonista del concerto “Non ti ricordi…i canti della Grande Guerra” venerdì 2 novembre 2018 alle ore 21 .

Il luogo prescelto è la Sala delle Cannoniere del Bastione Sangallo di Loreto. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Loreto e la Pro Loco “Felix Civitas Lauretana”.

Un toccante concerto durante il quale il coro Vox Phoenicis, accompagnato al pianoforte da Marco Mannini, eseguirà una suite di canti popolari italiani di montagna risalenti alla prima guerra mondiale nell’elaborazione per coro misto e pianoforte di Mario Lanaro e Mauro Zuccante oltre all’esecuzione di due brani originali tra cui “Tutti avevano la faccia del Cristo” di Battista Pradal. Il canto e la musica saranno alternati alla lettura di lettere di soldati al fronte grazie alla collaborazione con la voce recitante Andrea Anconetani.

L’originale programma musicale ben si sposa in questo tempo di commemorazioni: gli Alpini hanno cantato durante le marce di trasferimento, nelle retrovie, nei rifugi, nei covi e nelle trincee; hanno cantato il terrore e lo sgomento che attanaglia l’animo dei soldati in prima linea.

Il concerto “Non ti ricordi…i canti della Grande Guerra”, che prende in prestito il primo verso del canto degli Alpini “Monte Canino”, vuole ripresentare con un rinnovato arrangiamento musicale questi canti di dolore e spavalda e giovanile baldanza che sono nel repertorio dei cori alpini.

Esso si avvale della maggiore ampiezza polivocale del coro di voci miste, ulteriormente dilatata dalla timbrica e dalla dinamica del pianoforte.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-11-2018 alle 11:20 sul giornale del 02 novembre 2018 - 577 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, concerto, musica dal vivo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZYF





logoEV
logoEV