Unitre: al via, mercoledì 19 settembre le iscrizioni per l’anno accademico 2018/19. Tante le novità proposte, molti i nuovi corsi attivati

3' di lettura 18/09/2018 - Al via l’Anno Accademico 2018/19 dell’Unitre Osimo con un calendario ed un programma di corsi ricco e con notevoli novità. Alla soglia dei 30 anni di attività, che svolge sul territorio attraverso i volontari che vi fanno parte, i quali formulano e propongono attività culturali e sociali, creando momenti di aggregazione, che nei tempi che viviamo sono sempre meno presenti, facendo divenire la sede del centro storico di Osimo dell’Unitre un luogo di incontro fisco dal valore umano non indifferente.

Abbiamo incontrato il Presidente, la Sig.ra M. Antonietta Mattioli, che ci accolto con grande cortesia e che estrema precisione ci ha illustrato non solo la storia che la sede ha in sé ma anche la proiezione futura delle loro attività. Grande novità di quest’anno infatti sono i corsi serali, creati per dare un’opportunità in più, di spazio ed orario, a chi vorrà usufruirne.” Aver deciso di fare una programmazione serale è stata un’apertura sul futuro”, ci racconta la presidentessa, dà modo a chi lavora fino a sera di potere partecipare ai nostri corsi, aprire le porte a più persone, “anche di età più giovane, perché l’Unitre, università delle tre età, si rivolge a tutti, allarga i suoi orizzonti e sperimenta nuove situazioni”.

L’anno accademico avrà inizio lunedì 8 ottobre 2018 e terminerà il martedì 30 aprile 2019, le iscrizioni saranno attive dal 19 di settembre, presso la sede di P.zza S. Agostino 2 o contattando il numero 071/7231936. Molteplici sono le attività in programma, dai corsi pomeridiani di Informatica, greco antico, latino, lingue straniere (Inglese, Russo, Spagnolo, Tedesco), corsi di Bridge e Burraco. Molti anche i laboratori proposti, Cucito, Maglia, Patchwork, Perline, Pittura, Ricamo, Teatro, Uncinetto. Attività Fisiche e corsi di cultura generale e la novità di quest’anno i Corsi serali che prevedono: Corso di Disegno e Pittura (primo livello – settimanale); Enneagramma, il simbolo che ti rivela chi sei; Mandalando; Progetto donna e non solo: corso di benessere per il corpo e per la mente; Corso di Difesa Personale per Donne e non solo, Apprendimento delle tecniche di difesa e controllo senza ricorrere alla violenza; Aumento del livello di autostima; Corso di Ginnastica Orientale, Ginnastica per il benessere del corpo e della mente, adatto a tutte le età; La via del Samurai. Il corso si terrà presso la Palestra della Scuola Primaria «Bruno da Osimo» in via Santa Lucia.

Un grande lavoro quello che si svolge all’interno dell’Unitre e che vede coinvolti volontari che mettono a disposizione di altri cittadini le loro competenze, capacità e tempo con passione e serietà, con un nobile intento quello di creare uno spazio di collettività cittadina in grado di offrire una proposta culturale che diventi un’esperienza non solo didattica ma anche umana. La frase che in particolar modo ci ha colpito, mentre la presidentessa, la Signora Antonietta ci illustrava il programma è stata: “Compito della scienza non è aprire una porta all’infinito sapere, ma porre una barriera all’infinita ignoranza», (Galileo Galilei) che in questo caso, ci sembra proprio calzare appieno i buoni intenti e presupposti di questo nuovo accademico dell’Unitre.








Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2018 alle 16:32 sul giornale del 19 settembre 2018 - 2542 letture

In questo articolo si parla di cultura, corsi, didattica, volontari, laboratori, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYuG





logoEV