Comune di Osimo: contributi per l'istallazioni di impianti di videosorviglianza

1' di lettura 23/08/2018 - Pubblicato questa mattina sull’albo pretorio del Comune di Osimo il bando per l’erogazione di contributi per l’installazione di strumentazioni tecniche e impianti di videosorveglianza e controllo.

Si tratta di una misura che l’amministrazione comunale ha adottato anche negli anni scorsi al fine di garantire condizioni di maggiore sicurezza sia per i privati cittadini che per le imprese commerciali ed artigianali con sede e/o unità operativa nel territorio comunale.

Il contributo viene calcolato nella misura massima di 250 euro sul valore delle spese ammissibili (al netto dell’IVA) sostenute per l’installazione degli impianti nell’arco temporale che va dal 1 settembre 2017 alla data di scadenza del bando (15 ottobre 2018).

Le domande, da compilare mediante l’apposito modulo scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Osimo, possono essere inoltrate con raccomandata A.R. o consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Osimo.

Le domande, inoltre, dovranno essere corredate dai seguenti documenti: copia delle fatture di spesa debitamente quietanzate, relative agli interventi realizzati; fotocopia del documento di identità del richiedente; dichiarazione di conformità dell’impianto a regola d’arte; autorizzazione al collegamento dell’impianto alle centrali operative delle Forze dell’Ordine o Istituti di Vigilanza Privati, relativamente agli impianti antifurto, antirapina e antintrusione installati.

L’amministrazione comunale provvederà alla liquidazione del contributo a favore dei beneficiari entro il 15 dicembre 2018.






Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2018 alle 14:32 sul giornale del 24 agosto 2018 - 1244 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, contributi, videosorveglianza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXH9





logoEV