utenti online

Area Archeologia Montetorto: il MIBACT finanzia i lavori per rendere fruibile e visitabile l'area a nord-est del sito

1' di lettura 22/08/2018 - Venne inaugurata nel 2016, dopo lavori di ripristino l’Area Archeologica di Montetorto ed in questi giorni arriva la notizia di un finanziamento da parte del MIBACT che ha deciso di sostenere e credere nel progetto di valorizzazione culturale-turistica dell'area archeologica.

Il finanziamento di 44 mila euro permette il via ai lavori per rendere fruibile e visitabile l'area a nord-est del sito, quella deputata a magazzino e contenente i grandi orci di vino e olio, fino ad ora non visitabile.

Con questa cifra sarà possibile effettuare la pulizia, il restauro e consolidamento di alcuni contenitori e la realizzazione di una nuova copertura che permetta la fruizione dell'area che amplierà di circa 200 mq l’area visitabile.

L’Assessore al Turismo Michela Glorio, attraverso la sua bacheca social sottolinea come l’Area Archeologia “dal 2016 ha accolto più di 2.000 persone tra studenti, di ogni ordine e grado, e turisti interessati al percorso eno-gastronomico promosso in collaborazione con la cantina Montetorto. L’appuntamento è a fine anno per poterne scoprire la bellezza e grazie di cuore ai funzionari che ci credono e lavorano, l'Archeologo Stefano Finocchi e la Direttrice Lavori Ing. Camilla Tassi.”






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2018 alle 12:12 sul giornale del 23 agosto 2018 - 559 letture

In questo articolo si parla di cultura, area archeologica, turismo, progetto, ampliamento, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aXFR





logoEV
logoEV