utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Osimo:giovane denunciata per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

1' di lettura
4213

I carabinieri di Osimo hanno denunciato per il reato di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una giovane donna, T.E., queste le sue iniziali, nata ad Ancona, 32enne, residente ad Osimo, nubile, operaia, incensurata.

La giovane, controllata durante la notte di giovedì ad un posto di blocco eseguito dai carabinieri in via Molino Mensa di Osimo, alla guida della propria autovettura, una FIAT 600, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovata in possesso di 2 involucri contenenti complessivamente 13 gr. di marijuana.

Nel proseguo delle indagini, i medesimi militari procedevano altresì ad estendere le operazioni di perquisizione anche all’abitazione della stessa, rinvenendo ulteriori 11,3 gr. di marijuana e 2,8 gr.di hashish, sottoposti a sequestro.

Dalle immediate indagini emergeva che la droga era stata acquistata presso il tristemente noto e famigerato Hotel House di Porto Recanati, mentre la donna rifiutava ogni tipo di collaborazione senza riferire indicazioni sull’identificazione del pusher.



Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2018 alle 10:16 sul giornale del 30 luglio 2018 - 4213 letture