utenti online

Successo per la prima edizione del Trofeo Donna sprint al volante, tenutosi ad Osimo sabato 30 giugno scorso

3' di lettura 03/07/2018 - Entusiasmante successo al 1° trofeo "donna sprint al volante" evento svoltosi ad osimo sabato scorso. l'iniziativa organizzata dall'autoclub luigi fagioli e' stata premiata con la presenza di circa trenta donne alla guida delle stupende auto d'epoca tra le quali un equipaggio di Bologna.

Numerosi i giovani, che per partecipare alla simpatica manifestazione hanno non hanno esitato a mettersi alla guida delle stupende auto dei genitori, amici o parenti. gia' dalle prime iscrizioni iniziate alle ore16.00 in via saffi (giardini pubblici), i partecipanti hanno trovato modo di scherzare con la simpatica trovata degli organizzatori, scrivendo nei pass degli uomini " stai andando troppo veloce" (riferendosi alle donne), e nel pass delle donne "stai tranquillo, so guidare".

Alle ore 17,00 il presidente sandro freddo e la delegata nazionale manifestazioni asi daniela mauro, hanno dato il via alla manifestazione iniziando la prima prova di abilita' in piazza boccolino, allestita da vele pubblicitarie e palloncini rosa. dopo le prove le auto hanno iniziato il giro turistico in direzione filottrano per la visita al negozio di abbigliamento lardini. alle ore 19.00 le stupende auto d'epoca hanno fatto ritorno ad osimo per la seconda ed ultima prova. ad attenderle, un numeroso e caloroso pubblico,, che ha fatto da cornice alla manifestazione, entusiasmando tutte le donne al volante, rendendole protagoniste.

Successivamente tutti i partecipanti si sono trasferiti al ristorante osteria moderna, dove durante la cena il presidente sandro freddo e la delegata asi daniela mauro, hanno dato inizio alle premiazioni con l'onorata presenza del vic. sindaco mauro pellegrini, l'assessora al turismo michela glorio e il presidente del club caspim di ascoli piceno domenico denti.

Il primo trofeo "donna sprint al volante" e' stato vinto dall'osimana morena moroni alla guida di una fiat 1200 cabrio del 1963 - al 2° posto, faustina principi di sirolo su fiat 128 del 1973, al 3° posto sylvia pierdicca di ancona su lancia beta del 1975, al 4° posto, daniela centanni di filottrano su fiat 128 sport del 1974, al 5° posto, la piu' giovane partecipante, l'osimana eleonora ricciotti su porsche 356 del 1962. 6° benedetta freddo - 7° tiziana bonavita - 8daniela cerolini - 9° laura carletti - 10° - rita malagotti - 11 ° anna balassa - 12°luciana de angelis - 13 - francesca buccolini - 14 - serena freddo - 15° marisa belfiori - 16° giuliana galassi - 17 graziella palmieri - 18° mirella sacchi - 19° monica guasco - 20° clementina pasqualini - 21° sabrina casoni - 22° edelvais sdolzini - 23° alessandra taliani - 24° graziella mari - 25° maria cingolani - 26° rita italia zacchini - 27° agnese principi - 28° sandra stacchiotti - 29° michela lemanno - .

Il presidente ringraziando tutti i partecipanti ha avuto l'onore di consegnare a tutte le donne presenti una rosa rossa, con l'auspicio di essere presenti anche alle prossime edizioni. grazie alla presenza delle donne al volante, la manifestazione ha avuto un successo inaspettato, l'iniziativa e' stata molto condivisa in federazione nazionale asi, soprattutto per la numerosa presenza dei giovani. grande soddisfazione per il presidente sandro freddo che ha creduto fino in fondo all'iniziativa., grazie anche alla preziosa collaborazione di tutto il suo staff.

Un rigraziamento all'amministrazione e alla polizia municipale di osimo e a tutti coloro che hanno contribuito per la riuscita della manifestazione. il presidente sottolinea che per l'ennesima volta si e' tenuto vivo il ricordo del pluricampione osimano luigi fagioli, e per la prima volta onorato con la "donna sprint al volante".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2018 alle 22:05 sul giornale del 04 luglio 2018 - 2123 letture

In questo articolo si parla di osimo, spettacoli, auto, autoclub luigi fagioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aWfF





logoEV
logoEV