utenti online

Liste Civiche:"sulla questione Casa di riposo Grimani Buttari, migliorare la qualità dei servizi agli ospiti e quella dei lavoratori"

2' di lettura 03/07/2018 - Ci vuole il coraggio dell’attuale dirigenza della Grimani Buttari a denunciare la Regione Marche, dopo che per anni è stata la casa di riposo più sovvenzionata di tutti. Invece di sperperare soldi in servizi inutili, assunzioni continue (e senza selezione), opere rinviabili come l’ex scuola, si dovrebbe migliorare la qualità dei servizi agli ospiti e quella dei lavoratori.

Gli ospiti e le loro famiglie non meritano né l’aumento dei costi (visto che sembrano esserci 600 mila euro di riserve) né un trattamento come quello attuale. I dipendenti hanno bisogno di un diverso rapporto con la struttura, chiusa a mo' di fortino inespugnabile. Infine, ricordiamo che nel 2013, con Latini in regione ci siamo battuti per i contributi alle case di riposo di Osimo per le rette dei loro ospiti.

Dicevano, soprattutto dalla Grimani Buttari, che non era vero, che non contavamo nulla. Invece, Latini fece una vera e propria battaglia campale in sede di bilancio regionale per mantenere i fondi alle case di riposo osimane, che non venivano tagliati rispetto ad altre, e anzi pure aumentati.

Oggi che loro contano la verità si scopre: un presidente, pure funzionario della Regione, spara contro questa, perché è diventata improvvisamente matrigna nei confronti della casa di riposo di cui è rappresentante, confessando così di essere incapace di ottenere ciò che fatto da noi sembrava normale.

Dopo anni di vacche grasse in cui si sono sperperati soldi per servizi che poco avevano a che fare con maggior cura dell’ospite e miglioramento sostanziale delle condizioni dei lavoratori, il solo stringere appena la cinghia da parte della regione, fa inscenare una rivolta ingiustificata da chi ha ricevuto più di tutti, senza alcuna riflessione vera su come viene gestita la casa di riposo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2018 alle 11:58 sul giornale del 04 luglio 2018 - 946 letture

In questo articolo si parla di politica, lavoratori, casa di riposo, servizi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aWd6





logoEV
logoEV