utenti online

Atletica: Argento al fotofinish per Angelica Ghergo

2' di lettura 20/06/2018 - Soltanto il fotofinish ha separato Angelica Ghergo dalla conquista del secondo titolo di Campionessa Italiana in questo 2018: l’atleta del Team Atletica Marche, dopo la medaglia d’oro nei 400 m. ai Campionati Italiani Indoor di Ancona, dello scorso febbraio, è andata molto vicina al successo pieno nei 400 hs, ai Campionati Italiani Individuali su pista Allievi/e, che si sono svolti a Rieti il 15,16 e 17 giugno.

Vittoria in batteria con il tempo di 1.01.93, primo fra i tempi di qualificazione; finale corsa all’attacco fino al traguardo, quando è stata raggiunta dalla rivale della Collection Atletica Sambenedettese, Emma Silvestri: stesso tempo all’arrivo - 1.00.06 – che costituisce il nuovo primato personale per la Ghergo.

Amaro il verdetto del fotofinish: vittoria per la Silvestri, per una questione di millesimi. Altra medaglia per la bella formazione della TAM presente a Rieti, con il bronzo di Benedetta Trillini nel salto in alto: dopo l’agevole passaggio nel turno di qualificazione, percorso netto in finale fino alla misura di 1.71, primato stagionale outdoor; misura che l’ha fatta salire fino al terzo posto.

Buone le prestazioni della componente osimana del Team Atletica Marche: nuovi primati personali per gli ostacolisti Irene Pesaresi, in 23esima posizione nei 100 hs con il tempo di 15.18 e per Simone Romagnoli, 24esimo nei 110 hs con 15.16.

Miglioramento nel punteggio finale anche per Emanuele Ghergo, 22esimo nel decathlon con 5312 punti (nelle singole gare, nuovo personale nel disco e nei 1500 m). Inoltre, ancora Irene Pesaresi, 21esima nei 400 hs (1.07.23), Lorenzo Falappa 25esimo nel salto in alto con la misura di 1.80; più indietro nel riepilogo generale Giulia Tonti con 15.76 nei 100 hs.

Molto bene anche la staffetta 4x100 Allieve, settima classificata con il tempo di 48.59, composta da Benedetta Trillini, Irene Pesaresi, Greta Rastelli e Angelica Ghergo. Ed a proposito di velocità femminile, da segnalare l’ottima prestazione di Greta Rastelli, in finale nei 100 m, dove ha concluso al settimo posto con il tempo di 12.33 (dopo il 12.12 ottenuto in batteria).

Nelle altre gare, la Rastelli presente anche nei 200 m (18esima con 25.56), Lucia Crosta 14esima nei 2000 siepi (7.41.66) e Alena Binni 23esima con la misura di 5.14 nel salto in lungo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2018 alle 09:52 sul giornale del 21 giugno 2018 - 1590 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, gara, argento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVM9