utenti online

CasaPound Osimo: chiedIamo che si riqualifichi monumento ai Caduti di Piazza Nova

1' di lettura 18/06/2018 - Osimo, 18 Giugno, con una lettera intestata al Sindaco e consegnata la scorsa settimana all'Ufficio Protocollo del Comune di Osimo, i militanti di CasaPound Italia hanno sollecitato alle autorità competenti urgenti opere di riqualificazione del Monumento dedicato ai Caduti della Grande Guerra a Piazza Nova.

“È indecente lo stato di abbandono in cui versa un monumento tanto importante per la memoria storica della nostra città – scrive nella nota Giorgio Magi, esponente locale di CasaPound – frutto del disinteresse di questa Amministrazione verso quei concittadini che hanno pagato con la vita la difesa della nostra patria".

“È inaccettabile – continua Magi – che un monumento di questa portata sia lasciato in un simile stato proprio nell'anno in cui cade il Centenario della Vittoria italiana durante il primo conflitto mondiale. La statua in bronzo è completamente ricoperta di ossido che, sottoposto all'azione degli agenti atmosferici, cola sul basamento in marmo bianco, macchiandolo di uno sgradevole colore verdastro.

E, cosa ben più grave, i nomi degli nostri concittadini caduti per la Nazione che erano incisi sul basamento sono ormai illeggibili e saranno presto destinati all'oblio se non si interviene con opportune azioni di recupero artistico”.

“Abbiamo chiesto all'Amministrazione – conclude nella nota Magi – che tali opere di ripristino e riqualifica del Monumento ai Caduti e alla targa ad esso sottostante vengano eseguite al più presto e comunque non oltre la data del 4 Novembre dell'anno in corso, anniversario della Vittoria, in modo da permettere degni festeggiamenti per il Centenario e restituire ad imperitura memoria i nomi dei nostri caduti, ora vergognosamente cancellati non solo dai monumenti, ma anche dall'interesse dei nostri politici”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2018 alle 16:53 sul giornale del 19 giugno 2018 - 2032 letture

In questo articolo si parla di politica, monumento, riqualifica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVJb