utenti online

Calcio(settore giovanile): Triangolare del cuore nel ricordo di Lamby. Memorial vinto dall’Anconitana Giovane Offagna S.Biagio su Ponterosso e Juvenilia

2' di lettura 18/06/2018 - La famiglia Lucaccioni ha fatto un grande regalo alla società Anconitana San Biagio Giovane Offagna, in occasione del triangolare del cuore con la società gemellata Ponterosso e la Juvenilia: ha avuto la forza di raccontare ai piccoli calciatori della categoria Giovanissimi la triste storia del proprio figlio, un ragazzo come loro a cui piaceva la vita e soprattutto il gioco del calcio.

Lamberto Lucaccioni, per gli amici Lamby, studente modello di liceo e giocatore di calcio della categoria Allievi di una squadra umbra, una maledetta serata del luglio 2015 moriì in discoteca a Riccione per avere bevuto una bevanda in cui era stato disciolto a sua insaputa un mix letale di droghe. I genitori non si arrendono a questo tragico destino e trovano la forza di raccontare quello che è successo al proprio figlio, non un drogato ma un ragazzo normale come i nostri figli.

L’angoscia di quei momenti, di quegli attimi interminabili nelle parole della mamma e del papà di Lamby hanno scosso i ragazzi e i genitori presenti al campo sportivo comunale di San Biagio per un memorial in onore proprio del giovane umbro scomparso tre anni fa.

Questa testimonianza ha fatto passare in secondo piano l'aspetto calcistico, anzi, ha sollevato il calcio a veicolo di valori, di certezze, di riferimenti. L'obiettivo di sensibilizzare i ragazzi è stato raggiunto e in un certo qual modo è stato concesso un momento di sollievo a questa famiglia, lacerata da un dolore troppo grande per essere compreso e superato.

I ragazzi del Ponterosso, cugini nella famiglia Anconitana, e della Juvenilia hanno onorato al meglio questa iniziativa, dimostrando maturità e un grande spessore umano. Le società che hanno partecipato al torneo non sono solo tre squadre di calcio ma scuole di vita e palestre per far crescere e diventare grandi i nostri ragazzi.

Per la cronaca il memorial è stato poi vinto ai rigori dall’Anconitana Giovane Offagna San Biagio (decisivo quello di Francesco Botegoni, classe 2003) dopo tre gare di buon livello tecnico. Le attività estive dell’Anconitrana Giovane Offagna San Biagio proseguono sia con i centri estivi con sede al campo sportivo Falaschi di Offagna e al campo sportivo Comunale di San Biagio, sia con il camp organizzato dalla Striker Grourp che farà tappa allo stadio Dorico (25 giugno), a Ponterosso (26-27 giugno) e infine allo stadio Vianello di Offagna (28-29 giugno), tutti ambienti legati all’Anconitana.

Gli allenamenti saranno coordinati da Moreno Torricelli, ex difensore di Juventus e Fiorentina con un ricco palmares di vittorie anche internazionali. Il camp, ribattezzato appunto “Biancorossi & Friends”, sarà riservato ai nati dal 2002 al 2011. Info e iscrizioni al 3884518917 o 3351448592.


Anconitana giovane Offagna San Biagio







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2018 alle 15:31 sul giornale del 18 giugno 2018 - 148 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, settore giovanile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVIJ





logoEV
logoEV