Loreto: denunciato pluripregiudicato per possesso di strumenti da scasso

1' di lettura 16/04/2018 - Nel pomeriggio di domenica i carabinieri di Loreto, a conclusione di indagini hanno denunciato per il reato di possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e possesso ingiustificato di valori un 49enne, B.U., queste le sue iniziali, pluripregiudicato con precedenti specifici di polizia per reati contro il patrimonio, nato e residente a Venosa,nullafacente.

L'uomo nella mattinata di domenica è stato notato e controllato dai militari operanti in servizio perlustrativo, nei pressi dell’ingresso della chiesa di Sant’Anna a Loreto Stazione, mentre si aggirava tra i credenti che entravano ed uscivano dalla messa domenicale.

Fermato e sottoposto a perquisizione personale siul posto è stato trovato in posseso di 2 torce elettriche e di un “attrezzo multiuso”nascostiall’interno delle tasche del giubbotto indossato e di 0.760 RUPIE indiane, circa 511 euro, per cui lo stesso non ha saputo fornire alcuna giustificazione del possesso, ritenuto dai militari provento di furto e perciò tutto sottoposto a sequestro.

Dalle indagini espletate, è emersoche il pregiudicato lucano si trovava in zona con l’intento di mettere in atto un furto all’interno della chiesa di Loreto Stazione, non riusciuto grazie all’intervento dei carabinieri.

Pertanto a carico dell’uomo è scattata la denuncia a Piede libero ed è stataredatta una proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per tre annidal Comune di Loreto, inoltrata alla competente Questura di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2018 alle 23:00 sul giornale del 17 aprile 2018 - 391 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, denuncia, pluripregiudicato, scasso, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTFf





logoEV
logoEV