utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Lions Club: XXXVIII° Charter del Club Lions. Consegnato il Melvin Jones al Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro Rossano Bartoli

2' di lettura
1350

Domenica 25 marzo si è svolta,alla “Limonaia” di Civitanova Marche,la celebrazione del 38° anniversario del Club Lions Osimo.E’ stato un momento molto significativo per il Club per tirare le somme di quanto stato fatto,condividendo con i soci gli stessi ideali e i momenti più importanti dell’Anno Lonistico alla presenza del Governatore del Distretto 108 A.

La Presidente Giuseppina Virgili, coadiuvata dal Cerimoniere Distrettuale Michele Fagiani e dal Cerimoniere del Club Giuseppina Giuliodori,ha dato il benvenuto al Governatore Carla Cifola e al Vice Tommaso Dragoni. Ospiti graditi, il Presidente della 3° Circoscrizione Mara Martinovich,il Presidente della Zona B Geremia Ruggeri ,il Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro Rossano Bartoli e i Presidenti dei Clubs Ancona Host,Colle Guasco, Castelfidardo,Recanati Loreto e Colli Truentini di Ascoli.

Sono intervenuti anche Anna Rita Copparini ,della Mensa del Povero e il Deputato Paolo Giuliodori. Dopo il saluto e il plauso per le attività del Club osimano da parte del Governatore Cifola , il Vice Sindaco Mauro Pellegrini ha espresso la sua stima per l’operato del Club Lions ,sempre impegnato ad aiutare la comunità cittadina con interventi ,sociali solidali e culturali, di concerto con l’Amministrazione comunale.

Di grande impatto è stata poi la notizia da parte del Presidente Virgili dell’ammissione nel Club di quattro nove soci :Amneris Sabbatini, Flavio Flamini,Enrico Biondi e Alfredo Pasqualini, rispettivamente introdotti dai loro presentatori, il cui ingresso ,ha inteso a rimarcare la Cifola ,darà nuova linfa al Club ,già così bene avviato.

Un momento molto toccante è stata poi la consegna a Rossano Bartoli del Melvin Jones, per il suo impegno e la sua abnegazione in confronto della Lega del Filo D’oro,di cui poi il Bartoli ha tracciato la storia.

Rossano Bartoli ha contribuito in prima persona alla crescita, allo sviluppo e alla conoscenza della Lega del Filo d’Oro, alla quale si è completamente dedicato dal 1968 iniziando come volontario nei soggiorni estivi per sordocociechi.

Con volontà, impegno e passione, ha curato i rapporti con le istituzioni, l'organizzazione, la promozione, la raccolta fondi per consentire di assistere, riabilitare e reinserire nella famiglia e nella società le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Una vita dedicata alla Lega del Filo d'Oro, una quotidiana testimonianza di solidarietà e di impegno umanitario.

Dopo i vari riconoscimenti dati ai soci: Ginnetti, Torcianti, e Santilli per aver svolto le loro funzioni con meritato successo,a Giuseppina Giuliodori e a Anna Rita Copparini già Melvin Jones ,la serata si è conclusa con lo scambio dei doni e i saluti beneauguranti del Presidente Cifola e di Giuseppina Virgili.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2018 alle 21:45 sul giornale del 10 aprile 2018 - 1350 letture