Comune di Osimo: provvedimenti per la lotta obbligatoria contro la “processionaria del pino”

1' di lettura 02/04/2018 - Premesso che con l’arrivo della stagione primaverile si ripresentano le condizioni favorevoli per la proliferazione e la diffusione di animali infestanti, nella fattispecie la “processionaria del pino” e considerato che le larve di questi insetti infestanti possono avere effetti sanitari negativi sulle persone e sugli animali, che risiedono o frequentano le aree interessate da tale infestazione, in quanto il contatto dei peli larvali, sia cutaneo che delle mucose degli occhi e delle vie respiratorie, può provocare gravi reazioni allergiche e infiammatorie, soprattutto in soggetti particolarmente sensibili.

Il Sindaco, con ordinanza n.8608 del 28/03/2018, ordina a tutti i proprietari di aree verdi e agli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi private sul territorio comunale, di effettuare urgentemente tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà, al fine di accertare la presenza dei nidi della Processionaria del Pino (Traumatocampa pityocampa). Dette verifiche dovranno essere effettuate su tutte le specie di pino e in particolare su Pino Silvestre (Pinus sylvestris), Pino nero (Pinus Nigra), Pino strobo (Pinus strobus).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2018 alle 09:53 sul giornale del 03 aprile 2018 - 2408 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, manutenzione aree verdi, processionaria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTdJ





logoEV
logoEV