utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Judo: al 31° Torneo internazionale di Vittorio- Veneto il Judo Club Sakura Osimo porta a casa 2 medaglie di bronzo

2' di lettura
777

Si è svolto a Conegliano Veneto il 31° torneo internazionale di judo valido anche per il GP Juniores/Seniores, in questa bella competizioni hanno partecipato anche dei forti atleti Svizzeri, Ukraini, Croati, Sloveni. Nella mattina di sabato nessun risultato rilevante per i partecipanti al GP del nostro club che si fermano al primo turno in una gara svolta sottotono, QUATTRINI PRISCILLA, DI RENZO MANNINO STEFANO, BRACONI ELONORA.

Nel pomeriggio invece hanno preso parte 9 pre-agonisti convocati dalla nostra società per l’impegno e i risultati delle precedenti gare a cui hanno preso parte, non capita sempre di potersi confrontare a quest’età con atleti stranieri e sicuramente è stata per loro un esperienza che li aiuterà a crescere judoisticamente; conquistano il primo posto GIULIODORI MATTIA, LIBERATI LUCREZIA, LOMBARDELLI RICCARDO, secondo posto per D’ANDREIS LUCA, MUROLO LUCA, TEOLI MASSIMO, COLTRINARI PIETRO mentre raggiungono il 3 posto con qualche sconfitta o pareggio di troppo BUDA DANIEL e MASSACESI ALESSIO.

Nella giornata di domenica invece sono scesi sul tatami i CADETTI e gli ESORDIENTI B, per il nostro club hanno partecipato 4 cadetti e 3 esordienti b. Per i cadetti medaglia di Bronzo per PROIETTI MATTIA che vince i primi 3 incontri tutti per ippon arrenandosi con un ostico svizzero in semifinale, nella finalina rivince per ippon e porta a casa la medaglia su 32 atleti.

Non male la prestazione di FUSELLA DAVIDE e GIULIODORI NICOLA che vincono entrambi 1 incontro e portano a casa 2 sconfitte con atleti che poi arriveranno a medaglia su una categoria di ben 50 atleti. Opaca gara per D’ANDREIS LORENZO che non entra in gara e perde il primo incontro.

Per gli Esordienti B medaglia di Bronzo per MASSACESI YURI che vince 2 incontri, perde la semifinale e conquista un meritato 3 posto su un atleta Ukraino in una categoria di 27 atleti, non combatte male SGARDI ENRICO che pur perdendo 2 incontri cerca il suo punto vincente che purtroppo non arriva.

Buona la prestazione di LINERI TOMMASO che vince e perde 2 incontri piazzandosi 9 su 32 partecipanti, qualche errore di meno lo avrebbe sicuramente fatto proseguire verso la medaglia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2018 alle 17:34 sul giornale del 28 febbraio 2018 - 777 letture