utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

M'illumino di meno 2018: venerdì 23 febbraio, al via la 14esima edizione dedicata quest’anno alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi

3' di lettura
643

"Si rinnova domani il tradizionale appuntamento con “M’illumino di meno”, l’iniziativa promossa dal programma di Radio2 Caterpillar, giunta alla 14esima edizione e dedicata quest’anno alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi.

L'obiettivo della giornata è quello di raggiungere il numero simbolico di 555 milioni di passi per percorrere idealmente la distanza tra la Terra e la Luna. Anche Osimo aderisce alla manifestazione con una giornata dal titolo “M'illumino di Meno: Osimo cambia passo”, con cui cercherà di dare il proprio contributo in termini di "passi" attraverso una serie di iniziative da svolgere rigorosamente camminando.

Si inizierà la mattina con il Pedibus, promosso dal Comune e da Italia Nostra, per sensibilizzare gli studenti ad andare a scuola a piedi. A questo spunto ha aderito l'Istituto C.G. Cesare le cui insegnanti accompagneranno gli alunni delle 5 classi elementari del plesso Borgo San Giacomo, salvo maltempo, che si metteranno in cammino attorno alle dieci, per raggiungere il Palazzo del Comune, dove ad accoglierli ci sarà il Sindaco e la consigliera comunale Eliana Flamini, Presidente della Commissione “Ambiente e Territorio” che porterà i saluti anche dell'Assessora all'Ambiente Michela Glorio, impegnata in un viaggio all'estero per lavoro.

Nel pomeriggio invece dalle ore 18.30 partira' da Piazza Boccolino il tour guidato per le vie del centro storico alla scoperta dei principali monumenti storici di Osimo, che prevede una sosta in sala Maggiore del Palazzo Comunale per assistere al Ballo Ottocentesco, curato dall'Accademia di Danze Ottocentesche, e la conclusione al Mercato Coperto per i Balli Popolari curati dal 'Cielo in una Danza'. Inoltre le altre associazioni aderenti all'iniziativa, Croce Rossa Italiana, La Confluenza e Istituto superiore Laeng accoglieranno sempre al Mercato Coperto i visitatori nei loro stand ciascuno con le proprie iniziative di sensibilizzazione e laboratori dedicati alle energie rinnovabili ed al risparmio energetico.

In contemporanea sempre dalle 18:30 si rinnoverà la possibilità di visitare le meraviglie sotterranee delle Grotte Riccioni e di Piazza Dante, con 'Sotto i nostri piedi c'è la terra', altro tema lanciato in questa campagna da Caterpillar, in atmosfera a lume di candela su prenotazione e con biglietto ridotto. Si aggiunge ai partecipanti attivi, l'adesione 'morale' dell'ANPI che ritiene: " Essenziale il corretto utilizzo delle risorse, al fine di rispettare il mondo che ci ospita e che dovremmo lasciare quantomeno inalterato alle generazioni che verranno

La nostra presenza sará la testimonianza, ancora una volta, della centralità della Costituzione anche in tema di ambiente; la Costituzione che, provocatoriamente, potremmo definire la meno attuata al mondo, sancisce, e qui sta la lungimiranza di chi la scrisse, tra i suoi principi fondamentali la tutela dell'ambiente e del patrimonio: colpisce come a distanza di 70 anni la manutenzione del territorio risulti ancora in fondo al dibattuto politico."

Un calendario ricco di eventi, curato in particolare dall’assessore Michela Glorio e dalla Presidente della Commissione “Ambiente e Territorio” Eliana Flamini, al quale hanno aderito diverse scuole, Istituto C.G.Cesare primaria del Borgo e Istituto Superiore Laeng, ed associazioni osimane tra cui l’Anpi, la Croce Rossa, La Confluenza, Il Cielo in una danza e Italia Nostra."





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2018 alle 16:26 sul giornale del 23 febbraio 2018 - 643 letture