utenti online

Castelfidardo: Mike Joyce (The Smiths) affascinato dalla fisarmonica

1' di lettura 20/11/2017 - Mike Joyce alla... fisarmonica: a Castelfidardo anche questo è possibile! Il batterista della storica band inglese The Smiths ha completato la due giorni che l`ha visto protagonista all`On Stage, effettuando una lunga visita al Museo internazionale dedicato allo strumento di cui la città è patria.

"So much work!" ha esclamato l`artista che ha segnato un epoca tra il 1982 e il 1987, osservando con attenzione e sincero interesse i vari modelli esposti, meravigliandosi per i sofisticati meccanismi, "the incredible decoration" e la bellezza estetica, "absolutely beautiful".

Una curiosità maturata grazie alla collaborazione con il chitarrista degli Oasis, Paul Arthurs in arte Bonehead, che si diletta a suonare anche la fisarmonica e alle memorie familiari del musicista di Manchester di origini irlandesi, i cui genitori sono testimoni "di una tradizione che dura da cento anni e altrettanti ne ha davanti".

Accompagnato da Giampiero Bartolini dell`On Stage dove è stato protagonista ieri di una serata fortissima nella veste di dj set, accolto dagli assessori Ruben Cittadini, Romina Calvani e dal sindaco Ascani, Joyce non ha resistito alla tentazione di imbracciare un esemplare tentando alcune note.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2017 alle 10:20 sul giornale del 21 novembre 2017 - 319 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacolo, castelfidardo, spettacoli, Comune di Castelfidardo, fisarmonica, tradizione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aO6P





logoEV
logoEV