Castelfidardo: il mondo della fisarmonica piange Nazzareno Carini

1' di lettura 19/10/2017 - Ha speso la sua vita al servizio della fisarmonica. Musicista, imprenditore, profondo appassionato e cultore dello strumento, ha messo a disposizione del Museo internazionale tutta la sua passione, conoscenza e sensibilità di artista-artigiano dedicandogli anche le ultime energie, vedi la mostra organizzata durante la 42^ edizione del Pif giusto un mese fa.

La città e il Comune di Castelfidardo partecipano il lutto della famiglia Carini per la scomparsa di Nazzareno, nel ricordo incancellabile della preziosa collaborazione offerta e l’impegno profuso per la valorizzazione e la salvaguardia del Civico Museo della Fisarmonica ed in generale per l’amore dimostrato a favore della comunità fidardense.

Il rito funebre si svolge giovedì alle 17.00 in Chiesa Collegiata, partendo dalla sala del commiato Alba Nova dove dalle 10 di domani mattina è aperta la camera ardente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2017 alle 10:00 sul giornale del 20 ottobre 2017 - 2449 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, fisarmonica, imprenditore, musicista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aN9j





logoEV
logoEV