M5S:'indegna la passerella di Renzi ad Osimo'

2' di lettura 18/10/2017 - L’arroganza della casta politica contro il popolo italiano è arrivata a livelli inaccettabili!

Dopo lo storico 'no' al referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 con cui gli italiani hanno difeso la Costituzione dall’attacco dei poteri forti nazionali e internazionali che – come nella più triste tradizione italiana – si sono serviti dei maggiordomi, lacchè e collaborazionisti di turno al governo per tentare di imporre la sottomissione del popolo italiano addirittura all’interno della Carta costituzionale.

Dopo la sentenza n. 35/2017 del gennaio 2017 da parte della Corte Costituzionale che ha bocciato l’Italicum; dopo la precedente sonora bocciatura sempre da parte della Consulta del Porcellum, ora impunemente il governo mette la fiducia e tenta di imporre ai cittadini l’ennesima legge elettorale incostituzionale, il Rosatellum bis, calpestando ancora una volta la volontà popolare e le sentenze della massima Corte.

In questo contesto, Matteo Renzi, il mentitore seriale, colui che aveva spergiurato che se avesse perso il referendum del 4 dicembre si sarebbe ritirato dalla vita politica, ha la faccia tosta di venire a fare tappa ad Osimo con la sua campagna “Destinazione Italia” partita dalla stazione di Roma Tiburtina il 17 ottobre 2017.

Osimo non merita di essere utilizzata come triste passerella per la falsa retorica e l’ipocrisia di Renzi, né dei capibastone osimani, primo tra tutti il sindaco Pugnaloni che continua a stendere il tappeto rosso a un personaggio politico che nel 2014 si spacciava come il “rottamatore” e la grande speranza per il nostro Paese e oggi col suo PD va a fare la grande ammucchiata con Berlusconi e la Lega Nord di Salvini.

Il Movimento 5 Stelle di Osimo dice no alla passerella di Renzi e all’arroganza della casta che rappresenta. Saremo in prima fila nella battaglia di informazione ai cittadini sul Rosatellum: organizzeremo flash-mob, banchetti informativi, volantinaggi, affissioni di manifesti, diffusione di informazioni online e sui social media; organizzeremo tour di conferenze esplicative nel territorio osimano e in tutte le Marche con la proiezione di slide per bucare il muro della disinformazione governativa e spiegare bene ai cittadini l’ennesima legge porcata che Renzi, Berlusconi e Salvini vogliono propinare agli italiani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2017 alle 15:17 sul giornale del 19 ottobre 2017 - 1779 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, osimo, treno, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aN7R





logoEV
logoEV