Calcio: partita l'avventura per gli allievi del Villa Musone

2' di lettura 13/10/2017 - Gli Allievi del Villa Musone sono partiti per una nuova stagione. I ragazzi nati dal 2001 al 2002 in questa stagione sono guidati da mister Giorgio Capitanelli, coadiuvato da Simone Cecchi. Completano lo staff tecnico Eros Mangiaterra come preparatore atletico e Alfredo Latini come preparatore dei portieri.

I gialloblu disputano il campionato Allievi Provinciali Ancona, girone 10, in compagnia di Camerano, Filottranese, SA Castelfidardo e Osimana. Un girone impegnativo, anche se siamo all'inizio di questa nuova avventura.

"L'obiettivo è quello di amalgamare bene questo nuovo gruppo, - commenta mister Giorgio Capitanelli, tecnico molto esperto - siamo all'inizio di un nuovo percorso e vogliamo impegnarci per crescere e migliorare. Lo scorso campionato guidavo i Giovanissimi quindi i 2002 li conosco già mentre, essendo un'annata mista, i 2001 sono ragazzi che alleno per la prima volta.

Pertanto all'inizio dobbiamo far crescere questo gruppo, in cui i più grandi siano da esempio per i più giovani. Non siamo tantissimi ma l'importante è lavorare bene, cercando di dare tutti il meglio di sè. Infatti vogliamo che i ragazzi, in questa fascia d'età, si responsabilizzino sempre di più, mantenendo uno spirito d'umiltà: con il lavoro ed il sacrificio si possono raggiungere ottimi risultati ed ovviamente, se un ragazzo merita, può raggiungere direttamente la prima squadra.

Insieme allo staff tecnico lavoriamo bene: conoscevo già Simone e da quest'anno abbiamo anche Eros, il preparatore atletico, così come Alfredo per i portieri. Ci troviamo in un girone tosto, con squadre molto competitive, ed alcune non hanno annate miste oppure hanno ragazzi provenienti da altre squadre. Nel nostro caso abbiamo privilegiato i ragazzi del nostro vivaio - conclude il trainer gialloblu - e come detto puntiamo alla loro crescita sia dal punto di vista sportivo che morale".

Rosa: Mattia Scarciglia, Mattia Prosperi, Elia Ghergo, Geremy Leone, Christopher Traferro, Lorenzo Tonuzi, Simone Crivellin, Ivan Rebichini, Giulio Fiengo, Malek Dhaouadi, Alessandro Barbaccia, Simone Serenelli, Andrea Astolfi, Giuseppe D'Acunzo, Federico Ascani, Elia Mandolesi, Nicolò Tucci, Muhamed Omercevic, Michele Wandj, Matteo Girotti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2017 alle 17:56 sul giornale del 14 ottobre 2017 - 367 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, squadra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aNXa