utenti online

Sirolo: Sciapichetti risponde a Stacchiotti sul Parco: 'abbiamo sbloccato i fondi'

1' di lettura 02/08/2017 - “Nel momento in cui l’attuale amministrazione si è insediata, gli stanziamenti previsti a bilancio per i Parchi erano pari a zero e negli ultimi due anni, nonostante le gravi difficoltà, la Giunta è riuscita a recuperare nuove risorse, garantendo nel 2015 1.343.000 euro e nel 2016 più di 2 milioni di euro, cifra che corrisponde a quella storica di finanziamento dei Parchi.

La stessa intenzione vale anche per questo anno. Le accuse di scarsa sensibilità nei confronti dei Parchi non trovano perciò nessun tipo di giustificazione ed appaiono strumentali e finalizzate ad una sterile e vuota polemica.

Le risorse attualmente disponibili (1.351.000 euro) potranno essere rimpinguate tuttavia solo con l’assestamento di bilancio di fine anno, tenuto conto di tutti i vincoli di spesa che sono imposti ad un ente pubblico e che un amministratore accorto come Gilberto Stacchiotti, presidente del Parco del Conero, dovrebbe conoscere.

La Regione perciò farà la sua parte, ma è necessario che anche i Parchi facciano la loro, promuovendo l’aggregazione di alcune funzioni, incentivando la progettazione per attingere ai fondi europei, razionalizzando la propria gestione, come già richiesto ai presidenti dei Parchi dal sottoscritto sin dal suo insediamento nei vari confronti avuti fino ad oggi.

Per quanto riguarda il riparto della prima tranche di finanziamento già ammessa a bilancio per il 2017, esso potrà essere effettuato non appena tutti i Parchi avranno fornito la pianificazione delle spese previste per l’anno in corso. Al momento non tutti hanno inoltrato la documentazione richiesta, nonostante la premura di un nostro sollecito”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2017 alle 16:11 sul giornale del 03 agosto 2017 - 348 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aLQi





logoEV
logoEV