utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Mountain bike: Superbike Bravi platform team, obiettivo campionato italiani

2' di lettura
516

Nel mirino i campionati italiani agonisti in programma a Genova la prossima settimana (22-23 luglio), nella testa e nelle gambe le immagini e la fatica di un altro week-end dalle molteplici emozioni per la Superbike Bravi Platform team.

Lenzerheide(SVI) – I risultati non sono eclatanti, l’esperienza entusiasmante. Nella quarta tappa della World Cup cross country di mountain bike, svoltasi sui saliscendi del Cantone dei Grigioni in un percorso reso scivoloso dalla pioggia caduta nella notte, i rappresentanti della Superbike hanno completato il percorso fra alterne fortune.

Alessandro Naspi ha chiuso al 35° posto, terzo fra gli italiani nella categoria under 23, dove Alessio Agostinelli si è piazzato 82° (sesto fra gli italiani), attardato da una caduta che lo ha coinvolto all’inizio del tracciato. Il debutto di Angela Campanari nel circuito di Coppa del Mondo ha fatto invece segnare un 48° posto e tante vibrazioni che lei stessa racconta.

“Esattamente 10 anni fa ero qui a sognare un giorno di arrivare dove era arrivata la grande Gunn Rita Dale e dove solo le più grandi atlete arrivano. A Lenzerheide, ho potuto realizzare il mio sogno: correre, per la prima volta, fianco a fianco con le top rider del momento e di tutti i tempi.

Vivere questo evento come protagonista è stato molto più gratificante del risultato in sè, che invece è stato molto deludente. Però non si molla, è questa la regola principale dello sport. Tanto coraggio, tanta sofferenza, tanti sacrifici e tante sconfitte, ma è proprio questo il bello. Niente ti rende più forte e più vivo.

Posso migliorare e dare ancora molto”, ha scritto Angela ringraziando tecnici, famiglia e società per il sostegno. Recanati Marche Ability Cup – Presente in forze con ben 29 atleti, il club del presidente Rossano Mazzieri ha vinto la terza tappa del circuito che si concluderà il 22 agosto a Morrovalle.

A Chiarino di Recanati, i “giovanissimi” si sono aggiudicati il trofeo “Terra e Vita” primeggiando nelle varie stazioni di esercizi. Terni Valnerina XC – Nel suggestivo percorso del parco Batteria inserito nella splendida cornice naturale delle Cascate delle Marmore, Lorenzo Aringolo si è aggiudicato la III edizione del Valnerina XC top class categoria junior, gara in cui Girotti è giunto buon quinto.

Circuito Marche Bike Tour - Pioggia di allori anche a Caldarola, corsa con finalità benefiche per la raccolta fondi a favore della ricostruzione delle zone terremotate: Riccardo Aringolo ha vinto tra gli esordienti, Nefelly Mangiaterra si è imposta fra le allieve, Pierpaolo Tontarelli è stato il più veloce fra gli “amatori” e Gabriel Moro è arrivato secondo fra gli allievi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2017 alle 10:58 sul giornale del 13 luglio 2017 - 516 letture