utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Altri quattro arrivi in biancorosso. Il San Biagio trova l’accordo con Persiani, Belloni, Lelli e Fabiani

2' di lettura
850

Altri quattro arrivi in casa San Biagio. Il direttore sportivo Sandro Veroli e l’allenatore Cristiano Caccia nei giorni scorsi hanno trovato l’accordo con elementi importanti e giovani che andranno a rinforzare la rosa 2017/2018.

Dopo quelli di Vincioni, Bevilacqua, Martini, Pesaresi e Manoni la società ha ottenuto il sì degli attaccanti Enrico Persiani e Federico Fabiani e degli esterni offensivi Raffaele Lelli e Alessandro Belloni. A questo punto per completare il mercato estivo mancherebbe al limite solo un difensore, ma non è scontato che venga ingaggiato.

Enrico Persiani, classe 1994, è un attaccante osimano forte sia tecnicamente che fisicamente e questo gli consente di poter giocare sia come prima che come seconda punta. Viene da un campionato di Promozione all’Osimana dove aveva già giocato in precedenza intramezzando questa esperienza da una fugace avventura al Villa Musone sempre in Promozione. In passato per lui anche due stagioni con la Biagio Nazzaro in Eccellenza.

Alessandro Belloni, anche lui un classe ’94, è un esterno destro offensivo veloce e tecnico che sarà molto utile nel tridente offensivo di mister Caccia. Cresciuto nelle giovanili della Filottranese ha poi giocato in Promozione con l’allora Sirolo Numana da under, poi tre campionati con la Filottranese in Prima categoria e l’ultimo con la Leonessa Montoro sempre in Prima.

E’ dunque alla ricerca del riscatto dopo la cocente retrocessione dell’ultima stagione e ha voluto fortemente San Biagio per riconquistare il sorriso sul campo. Altro esterno molto tecnico ma con caratteristiche pure da attaccante visto il fisico possente, è Raffaele Lelli, pure lui un classe 1994.

Origini brasiliane ma sambiagese doc, Lelli ha giocato finora sempre nella Nuova Folgore (Seconda categoria) dove nell’ultimo campionato ha subito un brutto infortunio che ha richiesto l’intervento al menisco. Ora la decisione di avvicinarsi a casa cercando con calma di riprendere la migliore condizione fisica e magari fare minutaggio in Prima categoria, dove non ha ancora mai giocato, per dimostrare il suo reale valore.

Da settimane sta seguendo un percorso di recupero assieme al preparatore atletico del San Biagio Luca Mosca per farsi trovare pronto al raduno di agosto. Infine il San Biagio potrà contare anche su Federico Fabiani, una prima punta vera e propria per le sue caratteristiche tecniche e soprattutto fisiche.

Per il classe ’96 in realtà è un ritorno: già la stagione scorsa aveva giocato in biancorosso dove era arrivato in prestito dalla Vigor Castelfidardo (Promozione). Un’annata altalenante la sua condizionata da uno sfortunato infortunio a metà campionato proprio nel momento in cui stava iniziando a trovare il ritmo giusto.

Sembrava ora dover far rientro a Castelfidardo ma negli ultimi giorni è stato trovato l’accordo per liberarsi dalla Vigor (in procinto di ripescaggio in Promozione) e tornare a San Biagio dove Federico vuol riprovare a rilanciarsi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2017 alle 16:55 sul giornale del 11 luglio 2017 - 850 letture