utenti online

Mountain bike: la Superbike Bravi platform team in lizza ai campionati italiani e in World Cup

2' di lettura 29/06/2017 - Il tricolore e l’iride fanno da prestigioso sfondo ai prossimi, imminenti, impegni. La Superbike Bravi platform team prepara un week-end in cui sarà di scena su più fronti: Alessandro Naspi e Alessio Agostinelli, attualmente in ritiro a Livigno, corrono la terza tappa della World cup Uci di mountain bike in programma domenica a Vallnord (Andorra), mentre nella Valle di Casies (Bolzano) si disputano i campionato italiani giovanili.

Dieci gli atleti ai nastri di partenza che si cimenteranno nelle categorie esordienti e allievi di 1° e 2° anno lungo un tracciato di 3,3 km e dislivello di 140 metri: Gabriel Moro, Emanuele Pilesi, Andrea Sbacco, Giuseppe Clericò, Giulio Ciro Mele, Nefelly Mangiaterra, Diego Marinelli, Gabriele Marinelli, Riccardo Aringolo, Noel Magrini. Trofeo Santoporo, Nel crossdromo di Esanatoglia è andata in archivio la prima esperienza organizzativa del trofeo Santoporo a cura della Esatrail, gruppo guidato da Walter Tombesi; un percorso tra i più spettacolari e tecnici delle Marche, dove la partenza dai cancelletti stimola emozioni particolari.

La Superbike Bravi Platform si è presentata con una trentina di atleti, saliti ripetutamente sul podio nelle varie categorie tanto da collezionare punti utili al primo posto assoluto nella classifica per società.

A livello individuale, i ragazzi allenati da Roncaglia, Burini, Biondini e Campanari hanno colto due vittorie (Angela Campanari fra le donne, Nefelly Mangiaterra fra le allieve primo anno) e cinque podi con Gabriele Moro (terzo fra gli allievi I anno davanti a Emanuele Pilesi), Giulio Ciro Mele (secondo fra gli allievi secondo anno che hanno visto Davide Lorenzi al quarto anno), Giuseppe Clericò (secondo fra gli esordienti I anno, dove Noel Magrini è giunto quarto), Riccardo Aringolo (secondo esordienti II anno) e Lorenzo Aringolo (secondo fra gli junior 17-18).

Belle soddisfazioni anche per i master, con le vittorie di Pierpaolo Tontarelli e Maurizio Campanari e i piazzamenti di Alessandro Scalini, Marco Bonifazi, Enrico Pilesi e Giuseppe Campanari. La gara era valida anche come seconda prova della Conero cup, di cui la Superbike Bravi Platform team si conferma in testa al circuito.

C come ciclismo, Superbike Bravi Platform team ospite del format di Tvrs condotto da Umberto Martinelli: la puntata va in onda lunedì alle 20:10 (canale 11 streaming) e martedì alle 21 (canale 111).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2017 alle 10:18 sul giornale del 30 giugno 2017 - 614 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKLH