utenti online

Bordoni (Civiche): 'la Società Autostrade chiude all'ipotesi deviazione traffico dei mezzi pesanti'

1' di lettura 28/06/2017 - Il solito pasticcio all' italiana .,. Dal sindaco Pugnaloni che diserta la riunione dal Prefetto, convocata per affrontare i problemi della viabilità ormai fuori controllo nella zona a Sud Di Ancona e precisamente nel tratto di Osimo stazione , dove la necessità di deviare i mezzi pesanti in A14 risulta essere ,ogni giorno sempre più, una delle uniche soluzioni immediate al problema traffico viabilità ed inquinamento della SS16, l sindaco Ascani che la scorsa settimana si appresta sulla stampa a lanciare la notizia di un "accordo chiuso" con la società Autostrade Spa , per la deviazione del traffico.

Siamo al lancio del cappello, ma nessuno dice la verità . La società Autostrade , grande assente al tavolo del Prefetto , non ha nessuna intenzione di concedere la deviazione del traffico ei mezzi pesanti in autostrada nel tratto An Sud /Portorecanati , un rifiuto che sembrerebbe motivato dal grande traffico in autostrada stessa, tanto da richiedere la deviazione nella Strada Statale . Siamo alla follia pura e nessuna replica.

Le istituzioni e gli Enti preposti devono fare valere i propri diritti e quelli dei cittadini in termini di sicurezza stradale, ambientale e di garanzia al diritto alla salute. Sollecito pertanto ancora una vola la Presidente della Provincia Eliana Serrani a farsi portavoce, con atti scritti, di questo enorme disagio nelle opportune sedi ed Enti , nel rispetto della mozione che all'unanimità abbiamo approvato in consiglio provinciale proprio a tutela della sicurezza stradale , ambientale.


Consigliere provinciale Monica Bordoni





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 10:46 sul giornale del 29 giugno 2017 - 953 letture

In questo articolo si parla di viabilità, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKJF





logoEV
logoEV