utenti online

Sirolo: maltrattamenti in famiglia. I carabinieri denunciano un 30enne

1' di lettura 23/06/2017 - I carabinieri di Numana hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ancona per il reato  di  maltrattamenti in famiglia  il pluripregiudicato G.E.D.,  30enne residente a Osimo  ma di fatto domiciliato a Sirolo, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

L'uomo, nell'ultimo mese ha ripetutamente aggredito e minacciato la propria convivente B.O.N., colombiana, 20enne, cameriera, pregiudicata, procurandole alcune evidenti ecchimosi ed escoriazioni sul collo, spalle e braccia . La donna non ha voluto sporgere denuncia nonostante l'assistenza dei militari. I carabinieri hanno comunque chiesto, attraverso l'autorità giudiziaria, l'allontanamento dell'energumeno dal domicilio sirolese.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2017 alle 11:31 sul giornale del 24 giugno 2017 - 1032 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKBC





logoEV
logoEV