utenti online

Castelfidardo: Superbike Bravi platform team, stagione superba per i giovanissimi

2' di lettura 21/06/2017 - Un week-end da capogiro per la Superbike Bravi Platform Team. Porto Sant'Elpidio, sede del 31° meeting nazionale giovanissimi "Memorial Morelli" riservato alle categorie agonistiche tra i 6 e i 12 anni, è stato terreno di conquista per il club fidardense che ha conquistato il podio tre volte ed ha raggiunto il settimo posto su 187 società pur partecipando alle sole gare fuoristrada nella prima giornata delle quattro previste.

L'imponente manifestazione vinta per la cronaca dal team lombardo dell'U.C Costamasnaga, ha riunito 1600 atleti provenienti da 18 regioni, facendo vivere un'esperienza straordinaria ai 28 ragazzi (di cui cinque girls) schierati ai nastri di partenza dai tecnici della Superbike Bravi platform team Biondini, Figuretti, Maggiori e Bompadre.

E se tutti hanno contribuito all'ottimo piazzamento complessivo, una menzione di merito va a Matteo Angiolani, che ha vinto la sua gara nel G1 maschile (7 anni), a Lorenzo Iaconeta e Elia Alessandro che hanno conquistato il bronzo nelle categorie G3 (9 anni).

In una stagione dai ritmi vertiginosi che vede la Superbike Bravi Platform team protagonista di una cinquantina di manifestazioni lungo lo stivale ma anche in tutto il "vecchio continente", il prossimo appuntamento va in scena domenica prossima a Esanatoglia sede del I trofeo Santoporo XC, fuoristrada (XCTOP) cross Country Top Class per le categorie esordienti, allievi juniores, under 23 ed amatori, inserita anche nel circuito della Conero cup nella cui prima prova a Capodarco di Fermo la Superbike ha festeggiato Alessandro Naspi nel ruolo di leader.

Capodarco era anche valida per l'assegnazione della maglia di campione regionale che ha visto sul gradino più alto del podio Lorenzo Aringolo (junior), Riccardo Aringolo (esordienti), Angela Campanari (donne open), Pierpaolo Tontarelli (amatori) e Alessandro Naspi (under 23).

Luglio sarà poi un mese particolarmente caldo e importante per la società del presidente Rossano Mazzieri, con il campionato italiano esordienti allievi a Val Casies (Bolzano, 2 luglio), il campionato italiano agonisti a Genova (22 luglio) e - soprattutto - le prove di World cup Uci mountain bike ad Andorra ed in Svizzera, dopo quelle in Repubblica Ceca ed in Germania, che proiettano verso la finale in programma in Val di Sole ad agosto dove saranno impegnati Alessandro Naspi, Alessio Agostinelli e Angela Campanari.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2017 alle 10:16 sul giornale del 22 giugno 2017 - 692 letture

In questo articolo si parla di sport, superbike

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKwX





logoEV