utenti online

PD Osimo:' Latini getta la maschera, abbandona i moderati e va in piazza con la Lega Nord

1' di lettura 20/06/2017 - Quella che ieri sera doveva essere una protesta silenziosa per l'ospedale si è trasformata in un comizio in solitaria di Dino Latini davanti a suoi pochi fedelissimi. La presenza del Segretario Regionale della Lega Nord Paolini, del Consigliere Regionale Zaffiri (nella foto) e della coordinatrice cittadina Magnalardo conferma che Latini vuole mettere fine all'esperienza moderata delle Liste Civiche per iniziare quella estremista come candidato della Lega di Salvini alle prossime elezioni politiche.

Prendiamo atto, quindi, che è iniziata la sua personale campagna elettorale per inseguire la tanto ambita poltrona di Parlamentare. Dopotutto "camaleonte Latini" ci ha già abituato a queste sue manovre trasformiste anni fa quando, sempre per la sua voglia personale di poltrone, si era candidato con il Centrosinistra, mentre adesso non esita a farsi accompagnare nei suoi comizi dalla Destra estremista e populista della Lega Nord.

Ancora una volta, quindi, Latini usa la città di Osimo per tentare la sua personale scalata politica, l'aveva fatto per la Regione, lo fa ora per il Parlamento. Gli chiediamo solo un piacere: non utilizzi le importanti questioni osimane per la sua personale propaganda!

Noi continueremo a lottare seriamente per la sanità pubblica nelle sedi istituzionali, senza strumentalizzare le paure dei cittadini e lotteremo contro ogni forma di privatizzazione e fantomatici ospedali della Provvidenza che palesemente fanno riferimento alla privatizzazione della sanità






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2017 alle 12:06 sul giornale del 21 giugno 2017 - 2159 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, osimo, partito democratico, pd, pd osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKuX





logoEV