utenti online

Ciclismo: a Osimo Stazione giornata Challenge e Progetto Rosa

4' di lettura 31/05/2017 - Il discorso progettuale e promozionale continua. La Giornata Rosa ‘senzatesta’ fissa già il 27° appuntamento per l’ultima domenica di maggio del 2018. Il sodalizio rossoblù lancia lo sprint per tagliare il traguardo del trentesimo compleanno. La Challenge Rosa delle valchirie tira dritto, forte di un'altra tappa riuscitissima. Osimo Stazione ha festeggiato la 26^ edizione della Giornata della Bici Rosa – Trofeo Anspi, classica di assoluto prestigio dall’esplicito albo d’oro.

Gran bella umanità sui pedali (accoglienza, sicurezza, montepremi, servizi). NUMERI che dicono tutto: 240 iscritte, 182 partecipanti, 98 classificicate. IL GRUPPO Ciclistico Osimo Stazione presieduto da Severino Antonella ha schierato ancora al via il meglio nazionale delle categorie giovanili.

Sul parzialmente inedito tracciato si è pedalato per l’intero giorno, con il primo punto di riferimento dell’evento sportivo rappresentato dall’ospitale Oratorio Circolo Anspi (sede del ritrovo, della passerella di ogni formazione, della premiazione e del Convivio delle Amazzoni). Immutato il rettilineo dello spettacolare arrivo in salita, in via dell’Abbadia. Under 20 – Juniores. Il doppio GPM disegnato nel finale ha selezionato il gruppo, da cui è scaturita la pattuglia delle undici migliori unità, che si sono giocate la vittoria nello sprint in ascesa.

La spuntata la lombarda figlia e sorella d’arte Martina Fidanza, che ha infilato il terzo successo stagionale, per i colori dell’Eurotarget – Still Bike. Sul podio sono salite Silvia Zanardi e Barbara Malcotti, seguite da Martina Toffanini e Giogia Bariani. Con l’ottava piazza assoluta, Elisa Ronchetti si è laureata campionessa marchigiana juniores. Primato under 20 a Greta Marturano, consocia della vincitrice.

Esordienti. Fuga di sette unità. A tagliare la striscia bianca è stata la romagnola Carlotta Cipressi (doppietta annuale per la portacolori dell’ S.C. Forlivese), davanti a Sabrina Ventisette (Campi Bisenzio). Bronzo assoluto e oro delle esordienti tredicenni per la polivalente corridoniana Eleonora Ciabocco (Team Di Federico – Pink), che ha vestito anche la maglia di campionessa regionale. Quarta Fedeli su Baruzzi, Trento e Carlotta Cupi (autrice di un solitario recupero autorevole sulle altre sei evase).

Allieve. Oro alla cesenate Giorgia Mosconi (Re Artù Factory Team), che ha replicato il successo di tre anni fa, regolando il gruppo ristretto di una ventina di unità, per il sesto bersaglio del 2017. Podio per le toscane Gaia Bevilacqua (Ciclistica San Miniato - Santa Croce sull'Arno) e Asja Piccinini (Team Npm Chianciano Salute). Settimo posto e titolo regionale a Giorgia Simoni (O.P. Bike Porto S.Elpidio).

Ordini di arrivo 20: 1.Greta Marturano (Eurotarget Still Bike) Km 77,700 in 2h07’, media 36,709; 2.Federica Severi (Vallerbike); 3.Elisa Dalla Valle (Michela Fanini); 4.Martina Michelotti (Eurotarget – Still Bike); 5.Angelica Brogi (Eurotarget Still – Bike). JUNIORES: 1.Fidanza Martina (Eurotarget - Still Bike) Km 77,700 in 2h07’, media 36,709; 2.Zanardi Silvia (Vecchia Fontana); 3.Malcotti Barbara (Valcar Pbm); 4.Toffanin Martina (Conscìo - Pedale del Sile - Plastigrafica Cartotecnica); 5.Bariani Giorgia (Team Wilier Breganze); 6.Vettorello Giorgia (Conscio - Pedale Del Sile - Plastigrafica Cartotecnica); 7.D'Agostin Nicole (Team Wilier Breganze); 8.Ronchetti Elisa (U.C. Porto Sant'Elpidio - Monte Urano); 9.Vigilia Alessia (Mendelspeck); 10.Guazzini Vittoria (Vecchia Fontana).

Allieve: 1.Mosconi Giorgia (Re Artù Factory Team) Km 44,500 in 1h15’, media 35,600 km/h; 2.Bevilacqua Gaia (Ciclistica San Miniato - Santa Croce sull'Arno); 3.Piccinini Asja (Team Npm Chianciano Salute); 4.Giuliani Giulia (S.S. No-Ce Euro 90); 5.Beraldo Alessia (Team Wilier Breganze); 6.Brufani Letizia (Lu Ciclone ); 7.Simoni Giorgia (O.P. Bike Porto Sant'Elpidio); 8.Guadagnin Marina (Top Girls - Fassa Bortolo); 9.Bentivegni Giulia (S.C. Forlivese); 10.Patuelli Alessia (Re Artù Factory Team).

Esordienti 2°ANNO: 1.Cipressi Carlotta (S.C. Forlivese) Km 33,700 in 59’, media 34,271 Km/h; 2.Ventisette Sabrina (Campi Bisenzio); 3.Fedeli Elisa (Inpa-San Vincenzo); 4.Trento Beatrice (Team Wilier Breganze); 5.Cupi Carlotta (Team Npm Chianciano Salute); 6.Marabissi Giorgia (Team Npm Chianciano Salute) a 30"; 7.Dalla Valle Sara (Team Wilier Breganze); 8.Guadagnini Alessandra (Top Girls – Fassa Bortolo); 9.Celentano Cristina (Campi Bisenzio); 10. Valentina Friggi (Lu Ciclone – Foligno).

Esordienti 1° ANNO: 1.Ciabocco Eleonora (Team Di Federico Pink) Km 33,700 in 59’, media 34,271 Km/h; 2.Baruzzi Chiara (Re Artù Factory Team); 3.Bolognesi Gaia (Re Artù Factory Team); 4.Giada Meletti (BiciFestival); 5.Giulia Miotto (Club Ciclistico Este); 6.Rebeca Bacchettini (Lu Ciclone); 7.Elisa De Vallier (Top Girls – Fassa Bortolo); 8.Serena Semoli (NPM Chianciano Salute); 9.Sara Pepoli (Forlivese); 10.Elisa Taiti (Campi Bisenzio).

Foto di Costanza Lucchetti

- La junior Martina Fidanza, terzo oro stagionale

- L’allieva Giorgia Mosconi, sesto sigillo e bis osimano -

- L’esordiente Carlotta Cipressi alla doppietta








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2017 alle 16:18 sul giornale del 01 giugno 2017 - 382 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aJV5





logoEV
logoEV