utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Unitre: la Compagnia teatrale”I Colori delle Note” in tourné con successo

2' di lettura
492

Venerdì 26 maggio: una giornata speciale quella che ha vissuto la Compagnia teatrale”I Colori delle Note” dell’Unitre di Osimo ,andando in tournée a Comunanza. Speciale,perché è stata la prima volta che l’Unitre “Teatro”è andata in trasferta, speciale, perché il gruppo era composto da adulti ,bambini e ragazzi entusiasti,speciale, perché avrebbero assistito allo spettacolo anche il Sindaco di Osimo Pugnaloni e il giornalista ,esperto d’arte, Lorenzo Baiocco.

La Compagnia era pronta ad esibirsi davanti agli alunni dell’Istituto Comprensivo Interprovinciale dei Sibillini di Comunanza,portando anche la cospicua somma raccolta nello spettacolo del 14 maggio a Osimo,in segno di solidarietà verso quel comune colpito dal sisma. Guidati dalla Presidente Antonietta Mattioli e dall’Organizzatrice e Autrice del testo “La danzatrice misteriosa” Lucia Mazzieri, il gruppo è arrivato all’Auditorium di Comunanza ,accolto dal Dirigente dell’I.T.C Giocondo Teodori e dalla Vice Valentina Gismondi.

Davanti a un pubblico di trecento alunni della Scuola Primaria dei Comuni della cittadina,di Force e di Montefiore Appeninico,il Sindaco Di Comunanza Cesaroni, ha dato il benvenuto all’Unitre ,ringraziando Osimo per la sua generosità,poi è stata la volta del Sindaco di Force, e del Sindaco Pugnaloni, che hanno lodato l’iniziativa benefica e la disponibilità del Gruppo teatrale.

Dopo un incitamento corale da parte dei giovanissimi spettatori,lo spettacolo ha avuto inizio, seguito correttamente dal pubblico che ha applaudito con convinzione gli attori. Non è stato facile per la Compagnia , esibirsi , considerando la non conoscenza del palcoscenico e la mancanza di alcuni interpreti, ma la ”bacchetta magica“ della regista Maria Grazia Tittarelli e lo spirito di corpo del gruppo hanno fatto il miracolo: la Tittarelli ha interpretato più ruoli,dimostrandosi degna dei trasformisti Fregoli e Brachetti, la Mattioli ha rivestito degnamente i panni della moglie del giardiniere Romildo e suo marito, Leonardo Grana, è stato un giardiniere impeccabile.

Dopo la consegna del contributo economico da parte della Presidente Mattioli al Dirigente, lo scambio dei doni tra i vari Sindaci, e un buffet di saluto, la Compagnia,soddisfatta per i tanti consensi ricevuti, ha fatto ritorno in Osimo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2017 alle 09:50 sul giornale del 30 maggio 2017 - 492 letture