utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Bordoni:' presentata in Provincia la mozione per deviare il traffico pesante dalla SS16'

2' di lettura
705

Premesso che lo scorso 9 marzo 2017 , durante i lavori di adeguamento del ponte autostradale 167 sulla S.P. 10 “Camerano – Loreto al km 1+980 circa, ad autostrada aperta , il ponte è crollato, uccidendo sul colpo anche due persone; che i suddetti lavori erano stati affidati dalla Società Autostrade Spa, alla Pavimental, a sua volta dati in appalto alla società romana Delabech ; che la magistratura ha aperto un fascicolo e sta indagando sul disastro colposo per il crollo, facendo luce anche sui livelli di responsabilità superiori, legati alla direzione dei lavori, alla progettazione ed alla messa in sicurezza del cantiere stesso.

Preso atto Che la Provincia di Ancona con ordinanza n. 7/2017 ordinava la sospensione di tutte le categorie di veicoli e pedoni nel tratto della SP 10 “Camerano – Loreto dal km 1+940 al km 2+010 dal 28 febbraio al 15 maggio disponendo la deviazione del traffico su strade limitrofe Considerato Che il cavalcavia rappresentava un importante nodo per la viabilità, vista l’importanza delle aree che lo stesso andava a collegare ovvero la S.P. n. 2, arteria che unisce la zona costiera di Sirolo e del Parco del Conero con il capoluogo Ancona e la SS16 Adriatica che arriva parallelamente alla costa dalle zone industriali e commerciali di Osimo, Camerano e Castelfidardo.

La chiusura del ponte ha di fatto canalizzato tutta la viabilità nella SS16 Adriatica creando notevoli problemi in termini di traffico e di inquinamento ambientale oltre che acustico, in particolar modo ai residenti della frazione di Osimo Stazione attraversata dalla SS16 Adriatica; che la stagione estiva è alle porte ed il traffico in quelle strade andrà ad intensificarsi ulteriormente mettendo in crisi la viabilità di molte strade secondarie che non sono dimensionate a sopportare un traffico così intenso.

Tutto ciò premesso Il consigliere incarica il Presidente della Provincia di Ancona - a mettere in campo tutte le azioni necessarie, coinvolgendo anche la Regione Marche , affinché si inizi una trattativa con la Società Autostrade per deviare obbligatoriamente tutto il traffico pesante dalla SS16 Adriatica all’ autostrada A14 nel tratto Ancona Sud/Portorecanati, garantendo il pedaggio gratuito ; - ad istituire urgentemente una conferenza dei servizi, con tutti gli Enti competenti che possa valutare le azioni da intraprendere per il ripristino urgente del ponte 167 al fine di garantire la sicurezza stradale e la tutela ambientale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2017 alle 09:42 sul giornale del 29 maggio 2017 - 705 letture