utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: conclusa con successo la scuola di fisarmonica di Confartigianato al 'Soprani’

1' di lettura
931

Si è concluso il percorso di conoscenza della fisarmonica che ha coinvolto le 5 classi terze della scuola secondaria di primo grado "P. Soprani" di Castelfidardo, un progetto nato da un'idea della dirigente scolastica prof.ssa Vincenza D'Angelo, subito colta da Paolo Picchio, referente territoriale della Confartigianato.

Sotto la guida esperta del maestro artigiano Nazzareno Carini coadiuvato da Pietro Paolo Petromilli, oltre 100 studenti delle classi terze della Soprani hanno preso parte al laboratorio teorico e pratico dedicato allo strumento musicale più famoso nella storia culturale ed economica di Castelfidardo e del suo territorio.

Lo hanno smontato per comprenderne il complesso meccanismo ed hanno provato a suonarlo. Il laboratorio si è svolto in collaborazione con gli insegnanti di applicazioni tecniche che hanno così fatto lavorare i ragazzi sulle proprietà dei diversi materiali e sui meccanismi che influiscono sulle performance di uno strumento.

Carini, che è anche uno strumentista e ha studiato e vissuto anche all’estero, con la sua professionalità e tramite il racconto di tante esperienze di vita ha accompagnato gli studenti in una esperienza che ha unito apprendimenti tecnici con valori e identità territoriale.

Al termine del percorso didattico si è tenuto nell’Auditorium della scuola un incontro conclusivo alla presenza di tutti i protagonisti dell'attività: allievi, docenti, dirigente e Daniela Larice responsabile per i progetti di orientamento scolastico di Confartigianato. Paolo Picchio ha tenuto di fronte ai presenti una interessante lezione sulla storia della fisarmonica e di quello che oggi rappresenta nell'economia locale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2017 alle 15:30 sul giornale del 26 maggio 2017 - 931 letture