utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Domenica 4 giugno, incontro sulla Sindone con Emanuela Marinelli

1' di lettura
551

sindone

Domenica 4 giugno 2017, la parrocchia San Giovanni Battista in Passatempo di Osimo, assieme all’associazione Senso Unico, ha organizzato un incontro culturale con la professoressa Emanuela Marinelli, sindonologa di fama mondiale.

L’incontro, avente come tema “La Sindone, storia e misteri”, verterà principalmente sulla trattazione dei più recenti sviluppi circa gli studi riguardanti questo famoso “telo”, facendo riferimenti, inevitabili, ai passi dei vangeli in cui è possibile riscontrare, in maniera estremamente certa, la verisimiglianza tra “l’uomo della Sindone” e Gesù Cristo.

I nessi storici a cui la professoressa Marinelli attingerà e le note di mistero che avvolgono il “Mandylion” caratterizzeranno la trattazione, che non mancherà di scendere nei dettagli più scientifici, con lo scopo di attirare e conciliare coloro che si accostano per fede assieme a quelli che desiderano approfondire esclusivamente gli aspetti tecnici, anche se, per la professoressa, queste due posizioni non si debbono “conciliare”, in quanto non si sono mai scontrate e non hanno motivo per farlo.

La professoressa Marinelli giungerà a Passatempo nel primo pomeriggio. Accompagnata dagli organizzatori percorrerà i tragitti più panoramici e caratteristici della frazione osimana, visitando anche i luoghi storici di questa, come la chiesa di via Paradiso recentemente restaurata e tornata alla vita con tutta la sua memorabile forza. L’incontro vero e proprio è fissato per le ore 17,00 è gratuito ed aperto a chiunque fosse interessato.

La professoressa sarà anche a disposizione per rispondere alle domande degli intervenuti e per fornire supporti di approfondimento al tema trattato. Per le 20,00, infine, è prevista la cena con tutta l’assemblea negli spazi offerti dalla parrocchia ospitante.


ARGOMENTI

Parrocchia San Giovanni Battista in Passatempo di Osimo e Associazione Senso Unico




sindone

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2017 alle 08:23 sul giornale del 15 maggio 2017 - 551 letture