utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Castelfidardo: sabato 13 maggio al via il Folk open day, al Wow si balla in piazza

2' di lettura
581

Tutti in piazza, si balla. Il Wow Folk festival libera l’energia proponendo un ritorno alle radici e alle tradizioni al ritmo delle intense vibrazioni prodotte dall’organetto. Se le estremità del programma coinvolgono band di caratura internazionale – dai baschi dell’Orquestrina Trama alla reunion del gruppo Anglano in scena nella giornata di chiusura - domani (sabato) è la volta delle espressioni locali più tipiche con gruppi di danza popolare provenienti da vari angoli delle Marche.

Il “Folk open day” consentirà di vivere in prima persona un’autentica full immersion: lezioni gratuite guidate dagli insegnanti delle varie scuole che si passeranno il testimone sino al concerto serale dei Traballo.

Si apre alle 16.00 con Paolo Polverini (Il cielo in una danza) con avvicendamenti ogni venti minuti: Lorena Gresta (Danzintondo), Pino Pavone (balli popolari Ancona), Giulia Gioacchini (La poesia dei piedi-fermento etnico), Michela Pescetto (danze popolari Urbino), Claudia Gentili (traballo-tivittori), Gianni Donnini (traballo-il paese delle mille danze), Valeria Ripanti (val.folk), Thomas Bertuccioli (viva el ball! danze popolari Pesaro).

Alle 19, la jam session di tutti i musicisti ospiti, poi la cena all’insegna dello street food in collaborazione con le attività commerciali. Alle 21.30, sempre in piazza della Repubblica, il concerto del gruppo Traballo, in un cocktail esplosivo di musiche e danze che attingono all’identità marchigiana con escursioni in altre terre a suon di organetto, flauti, chitarra, voci e tamburello.

I Traballo sono Gianni Donnini (organetto), Danilo Donninelli (percussioni, voce, violone), Alessandro Piccioni (flauti, whistles, gaita galiziana), Alfio Vernuccio (chitarra, mandolino), Claudia Gentili (voce), Margherita Valli (voce, tamburi).

Il wow Folk Festival è organizzato dall'Amministrazione Comunale con il contributo delle ditte Baffetti, Beltuna, Bugari, Castagnari, Zerosette, Ristorante Pizzeria La Grotta, Hotel ristorante I Cugini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2017 alle 10:25 sul giornale del 13 maggio 2017 - 581 letture