utenti online

Furgone invade l'altra corsia lungo la Statale Adriatica.Poteva essere una strage

Polizia di Corinaldo 1' di lettura 27/03/2017 - Paura nella tarda mattinata di lunedì, attorno alle 12.00 circa, lungo la Statale Adriatica quando un furgone rosso, ha invaso la corsia del senso di marcia opposto, finendo fuori strada.

Il conducente del furgone, M.B.C., nigeriano, 48enne viaggiava in direzione Pescara quando all'improvviso ha invaso l'altra corsia rischiando di fare una strage, ben tre auto tra cui quella della Polizia Locale di Osimo sono riuscite ad evitare lo scontro con il furgone che ha concluso la sua corsa nel fosso.

In un primo momento vista la dinamica della manovra del furgone, gli Agenti della Polizia hanno pensato ad un malore del conducente, ma una volta estratto dall'abitacolo si sono resi conto che l'uomo era ubriaco. Effettuato il test alcolemico è stato infatti trovato positivo con valori tre volte superiori al consentito.

Per il conducente del furgone è scattata la denuncia per guida in stato d'ebrezza con l'aggravante di essere un conducente professionale, gli è stata ritirata la patente, disposto il fermo del veicolo e accertate una serie di ammende.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2017 alle 17:37 sul giornale del 28 marzo 2017 - 1689 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aHS4





logoEV
logoEV