utenti online

Coppa calcio a 5 Sportware: sotto 5 a 1 con lo Stampaggi. Fa 6 a 5 negli ultimi minuti di gara

2' di lettura 27/03/2017 - Ancona, 21 marzo 2017 Centro sportivo Schiavoni: Due grandi formazioni che si affrontano, come giusto che sia per un quarto di finale davvero importante come quello di una ritrovata coppa di lega davvero al top.

Biglietto da visita per il centro Schiavoni, che ospita l’intera fase di tutte e quattro le gare, di altissimo livello, come altissimo è davvero il fascino che esprime questo rinnovato centro sportivo da poco inaugurato nel capoluogo marchigiano.

Grande amicizia e rispetto tra il Vt Osimo e la Stampaggi Castelfidardo che da sempre hanno dato vita a delle vere e proprie battaglie sportive davvero entusiasmanti. Sul pezzo entrambe, hanno lasciato poco alla tattica, e molto al cuore.

Al 4’ Ravaglioli interrompe il forsennato giro palla dei verdi nero con un bel goal. Pareggia Ricci al 7’ con una puntinata dalla distanza. Veloce e divertente la fase centrale del primo tempo che vedeva gli osimani forzare centralmente ma raccogliere poco.

Un Brillarelli a tutto campo al 13’ fa il 2 a 1 e Sampaolesi al 24’ il 3 a 1. Mister Cedraro lascia giocare i suoi senza troppe attenzioni alle grandi cavalcate sugli esterni degli avversari. Al 2’ s.t. in scivolata Taddei fa il 4 a 1 e al 14’s.t.arriva il 5 a 1 con la bella giocata del solito Pieragostini.

Il V.t. ancora una volta dopo aver trovato un Gentili davvero stratosferico si vede in apparente affanno. L’estremo però si deve arrendere a Iaconeta dalla sinistra al 16’s.t. Poco dopo Ravaglioli viene travolto da Brillarelli, è rigore per la V.t. che lo stesso numero 10 batte, sbagliandolo.

I Ragazzi di Canullo non si sfaldano e Farinelli si trasforma in un funambolo portatore di palla coadiuvato da un imperioso Iaconeta e da Ravaglioli che cerca di farsi perdonare l’errore dal dischetto. Arriva il meritatissimo terzo goal per i bianco rossi al 20’s.t. con una magia da fuori area di Farinelli e un minuto dopo quello di Iaconeta da calcio di punizione per il 4 a 5. Al 23’s.t.

Ravaglioli servito magistralmente da Farinelli, si fa trovare sottoporta per il pareggio. Ad un minuto dal termine Farinelli spalle alla porta si riesce a girare fulminando Gentili. In poco più di 3 minuti la Stampaggi si fa riprendere e superare, questo è il futsal. Complimenti a tutti per il grande spettacolo di sport offerto!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2017 alle 18:10 sul giornale del 28 marzo 2017 - 522 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aHTp