Loreto: sono due rom gli autori del furto all'Unieuro

Carabinieri 550 1' di lettura 24/03/2017 - Nella tarda serata di giovedì, i Carabinieri di Loreto,dopo mirate indagini per il contrasto di furti e reati vari contro il patrimonio, hanno denunciato per il reato di furto aggravato in concorso, due pluripregiudicati di etnia rom. M.V., queste le sue iniziali,45enne, nato in Romania, residente a Vicenza, coniugato, nullafacente e O.C., 28enne, nato in Romania, senza fissa dimora, celibe, nullafacente.

I due uomini, grazie alla collaborazione dei cittadini, del sistema pubblico della videosorveglianza e delle telecamere interne al negozio, e della collaborazione dell’Arma di Vicenza, sono stati identificati e scoperti, con assoluta certezza, essere gli autori del furto consumato al supermercato Unieuro di Loreto.

Avevano rubato un robot a disco per le pulizie e due casse acustiche marca bose per un valore complessivo di 1050 euro, riuscendo a nascondere la refurtiva sotto voluminosi giacconi schermati per l’antitaccheggio e uscendo indenni dall’esercizio commerciale di Via Buffolareccia.

Ora i due ladri seriali sono attivamente ricercati poiché irreperibili, e, dopo la denuncia a piede libero, a loro carico è scattata anche la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dal comune di Loreto, che i carabinieri hanno inoltrato alla Questura di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2017 alle 18:34 sul giornale del 25 marzo 2017 - 350 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, carabinieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHOF





logoEV