utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: osimani in evidenza nella Coppa Giovani al Palaindoor di Ancona

2' di lettura
1547

Ancora gare al Palaindoor di Ancona con l’edizione 2017 della “Coppa Giovani”, manifestazione rivolta alle categorie Ragazzi/e – Cadetti/e che ha interessato l’intera giornata di domenica 19 marzo. L’ASD Atletica Osimo ha schierato quasi trenta atleti gara, distribuiti nelle varie specialità di corse, salti e lanci.

Molti primati personali migliorati, una vittoria e diversi piazzamenti di prestigio: questo l’apprezzabile comportamento delle atlete ed atleti giallorossoblu. La solita Angelica Ghergo si affermava nei 1000 metri cadette, con il tempo di 3.05.52 (nuovo personale), trainando poi la staffetta 4x200 di categoria (con le compagne Irene Pesaresi, Maria Sofia Proserpio e Benedetta Saracchini), giunta seconda in 1.52.20.

Seconda piazza anche per Enrique Aurioso nel lancio del peso cadetti, con la misura di 11.15, che segnava un netto miglioramento dal suo precedente limite. Numerosi terzi posti: Simone Romagnoli nei 60 hs cadetti con il tempo di 9.12 (prim. pers.), primo degli atleti marchigiani in gara; Stella Rinaldi nei 3000 m. di marcia cadette con 18.25.02; Irene Pesaresi nei 60 hs cadette con 9.82 (p.p.); Alessio Paolucci nell’alto cadetti con la misura di 1.58 (p.p.), primo tra i marchigiani in pedana.

La staffetta 4x200 cadetti (Simone Romagnoli, Enrique Aurioso, Dennis Mengoni, Emanuele Ghergo) con 1.44.54. Bene al quarto posto Emanuele Ghergo nei 1000 cadetti, con 3.00.46 (p.p.); quinta Sara Baldinelli nell’alto ragazze (1.25); quinta Erika Bazzani nel peso ragazze (7.63); quinta e sesta posizione per Filippo Iurini, già campione regionale nel cross lo scorso febbraio, rispettivamente nel lungo ragazzi (4.06 – p.p.) e nei 60 hs; settima Adele Proserpio nella impegnativa marcia 2000 m. ragazze; settimo anche Francesco Mezzelani nei 200 ragazzi; ottava Martina Schiavoni nel peso ragazze.

Nella formazione osimana anche Fatima Ezzara Houti (lungo e 600), Sofia Masullo (60 hs e 4x200 ragazze), Giada Pasqualini (200 e 4x200 ragazze). Il prossimo fine settimana appuntamento di rilievo al Palaindoor che ospiterà i Campionati Italiani FISDIR – FISPES: tutti pronti a tifare i nostri campioni, Gaetano Schimmenti e Stefano Stacchiotti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2017 alle 16:52 sul giornale del 24 marzo 2017 - 1547 letture