Controlli a scuola con il cane antidroga. 17enne trovato in possesso di marijuana

1' di lettura 14/03/2017 - Nella mattinata di martedì attorno alle ore 07:50 circa, nelle vicinanze dell’Istituto scolastico “Corridoni – Campana”, i Carabinieri di Osimo, grazie ai colleghi cinofili e al cane 'Yago' hanno segnalato alla Prefettura di Ancona uno studente minorenne di 17 anni, nato ad Ancona e residente a Castelfidardo, incensurato, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti per uso personale.

Nel corso del controllo il cane ha fiutato qualcosa di sospetto dallo zaino dello studente e, a seguito perquisizione personale, il 17enne è stato trovato in possesso di 1,12 gr.di marijuana, dichiarandone l’uso personale. La piccola quantità della sostanza stupefacente è stata sequestrata e al minorenne è stato consentito di entrare a scuola e poter seguire le lezioni, poiché mai segnalato in passato per fatti analoghi.

Nello stesso contesto i militari, nel Piazzale San Carlo, hanno fermato e denunciato per porto abusivo di armi C.S., 23enne, pregiudicato osimano, nato e residente ad Osimo. Il giovane pregiudicato è stato fermato davanti all’I.I.S. “Laeng” e, avendo assunto un atteggiamento sospetto e ambiguo, senza essere in grado di giustificare la sua presenza in zona, è stato sottoposto a perquisizione personale con esito positivo, perchè trovato in possesso di 1 bastone animato ad allungamento rapido, nascosto nei pantaloni che è stato posto sotto sequestro.

Al termine degli accertamenti il pregiudicato è stato deferito a piede libero a disposizione dell’A.G. procedente.






Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2017 alle 19:30 sul giornale del 15 marzo 2017 - 947 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHqp





logoEV