utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: un rigore condanna il San Biagio

1' di lettura
245

La partita più brutta del campionato con tanti falli e con neanche una parata da parte dei due portieri. L’unico tiro in porta è quello al 26’ di Ledesma dagli 11 metri che è valso una vittoria preziosa in chiave salvezza per il Borgo Minonna. Sterile la reazione del San Biagio che manca così il definitivo salto di qualità ma resta ugualmente in zona playoff.

I locali contestano il rigore decisivo per un fallo avvenuto al limite dell’area e per uno non concesso a Busilacchi atterrato davanti al portiere al 92’.

SAN BIAGIO: Zenga, Durazzi, Gambini, R.Mandolini, Capra, Mariani Primiani, L.Mandolini (socci (50’ Cingolani), Ballarini (81’ Maceratesi), Busilacchi, Ciabattoni (46’ Rossini). All. Caccia

BORGO MINONNA: Tarsi, Pelosi, Orciani, Melon, Rotoloni, Romagnoli, Marchegiani (69’ Togni), Amadio, Piaggesi, Ledesma (82’ Moglie), Domenichelli. All. Luchetta

ARBITRO: Giovannini di Ascoli

RETE: 26’ rig. Ledesma



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2017 alle 23:45 sul giornale del 13 marzo 2017 - 245 letture