utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: un titolo regionale e piazzameti di prestigio per l'Atletica Osimo

3' di lettura
861

Si è svolto domenica 5 marzo, al Palaindoor di Ancona, l’incontro di atletica leggera per rappresentative regionali, categoria Cadetti/e (anni 2002 – 2003), denominato “Ai confini delle Marche”. Tra i convocati della nostra regione, anche due rappresentanti dell’ASD Atletica Osimo: Angelica Ghergo per i 600 m. ed Emanuele Ghergo per le prove multiple (foto di MARCHE RUGGIERI/Marche).

Bel risultato per la rappresentativa di casa, quarta dietro alle regioni Lazio, Veneto ed Emilia Romagna. Tra i successi individuali, anche quello della nostra Angelica che ha vinto i 600 in 1.40.93, a quasi due secondi dalla rivale del Lazio. Oltre all’oro, anche l’argento con la staffetta 4x200 con le compagne Melissa Mogliani Tartabini, Greta Rastelli e Anna Maria Pennesi, seconde in 1.44.02 dietro alla formazione laziale.

Buono anche il comportamento di Emanuele Ghergo, quarto nel tetrathlon cadetti con il punteggio finale di 2344, nuovo primato personale, e con miglioramento in tutte le prove affrontate: 9.75 nei 60 hs; 10.61 nel peso; 1.61 nell’alto e 3.03.08 nei 1000.

La settimana precedente, precisamente domenica 26 febbraio, si era tenuto a Modena un altro incontro per rappresentative regionali, dedicato alle categorie Allievi/e – Juniores. Nella squadra marchigiana, l’osimano del Team Atletica Marche Simone Sabbatini, convocato per i 60 hs juniores.

Quarto nella prima batteria con il tempo di 8.68, si qualificava per la finale “B”, che vinceva in 8.61, suo nuovo personale. Gli altri compagni della TAM presenti a Modena: Fabio Santarelli, sesto nel lungo juniores con 6.45; Matteo Paci secondo nel martello juniores con 51.45; Sonia Kebe, settima nelle qualificazioni dei 60 piani juniores con 8.07 e prima nella finale “B” con 8.06; l’allieva Benedetta Trillini, terza nell’alto con la misura di 1.65.

E un altro risultato importante per l’Atletica Osimo è arrivato, sempre domenica 26 febbraio, al 22° Cross Helvia Recina, organizzato dall’Atletica Avis Macerata presso il parco di Rotacupa, Villa Potenza di Macerata. La gara era valida come Campionato Regionale Individuale e seconda prova del C.d.S. giovanile di corsa campestre.

Nella categoria Ragazzi (anni 2004-2005), sulla distanza di 1500 m., ha conquistato il titolo di Campione Regionale il nostro Filippo Iurini, che già si era affermato ad Ancona, nella prima uscita stagionale. Più indietro l’altro compagno di categoria Francesco Mezzelani.

Secondo posto per Angelica Ghergo nel cross 2 km. Cadette; nella stessa gara Benedetta Saracchini, Stella Rinaldi e Maria Sofia Proserpio. Nei primi dieci Serena Frolli, terza e Sara Baldinelli, settima, nel cross 1500 m. Ragazze, dove erano presenti anche Fatima Ezzara Houti e Martina Schiavoni.

Hanno preso parte al cross 2,5 km Cadetti Emanuele Ghergo, Simone Romagnoli, Dennis Mengoni e Enrique Aurioso. Grazie all’impegno di tutti i componenti della squadra giallorossoblu, l’Atletica Osimo si è piazzata sesta nella classifica finale del Trofeo Helvia Recina, vinto dalla SEF Stamura Ancona.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2017 alle 16:59 sul giornale del 10 marzo 2017 - 861 letture